Gli expats in Cina utilizzano tantissimo wechat

Di Lei Jun Pubblicato Maggio 18, 2017

Un recente rapporto mostra che gli utenti stranieri in Cina sono molto più attivi di quelli locali. Questi dati sono stati ottenuti ricevendo le statistiche da 在华外国用户 l'interfaccia non cinese e dagli utenti tipici 典型用户 e si riferisce a un pubblico di utenti nati tra

il 1980 e il 1995.

 

wechat022 m0xft3eqeewxx0abkqyc8opsrrhhhymg4m6zbbdlls

Gli utenti con interfaccia non cinese residenti in Cina, inviano il 60%  in più dei messaggi rispetto a quelli con sistema basato su lingua cinese. Mandano 45% in più di adesivi, fanno il 42% in più di chiamate vocali e il 13% in più di video chiamate. Ovviamente gli stranieri usano molto di più la funzione traduzione, ben tre volte tanto rispetto agli utenti cinesi.

il rapporto evidenzia anche che gli stranieri inviano 10 hongbao in un un mese, il 64,4% usa wechat pay, ma non si fa alcuna menzione all'uso di MOMENTI.

universal music

 nel 2010 vi erano circa 600.000 cittadini stranieri in Cina e l'età media era di 42.  Facendo riferimento a questo dato ufficiale è facile ricavare che l'età media degli utilizzatori di wechat in lingua non cinese è più alta rispetto a quella nativa cinese.

Secondo Tencent, un altro dato interessante è che gli utilizzatori di Wechat in lingua non cinese passano lo stesso tempo degli utenti cinesi. in un prossimo futuro wechat pay sarà esteso anche agli Stati Uniti, con questa mossa Tencent spera di aumentare l'uso del servizio interno pay dato che solo i due terzi degli utilizzatori stranieri utilizzano questo sistema di pagamento mobile.

U669P886T1D253397F12DT20170414094841

 

Letto 1208 volte Ultima modifica il Giovedì, 18 Maggio 2017 11:45
Joomla SEF URLs by Artio

Contattaci

Via Cavour, 56
Prato, PO 59100
ITALY
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android