Hu Wengu, sviluppatore di giochi elettronici, ha coltivato interessi eclettici fin dall'infanzia: a cinque anni ha iniziato a studiare pianoforte, ha partecipato alla creazione di animazioni Flash durante la scuola primaria ed ha iniziato a programmare i suoi giochi per computer alle medie, ora a 29 anni sta dedicandosi ad applicare la tecnologia dell'intelligenza artificiale per ripristinare materiale storico e mettere in movimento personaggi storici.

 

Hu ha pubblicato su YouTube, dove è noto con lo pseudonimo di DGSpitzer, diversi tutorial dove spiega la sua tecnica, sforzandosi di realizzare video che non richiedono alcun background nella programmazione, in modo che gli spettatori possano seguirli e realizzare le proprie creazioni. La sua convinzione, infatti, è che l'intelligenza artificiale possa ridurre il tempo speso in processi laboriosi, offrendo così maggiore margine agli artisti ed ai creatori per dedicarsi ai processi creativi.

 

912a0095-49f9-4c0a-aafa-062009f59152.jpeg

 

Le ultime esplorazioni di Hu hanno riguardato l'uso dell'intelligenza artificiale nel restauro di clip documentari d'archivio, in particolare per quanto riguarda l'interpolazione del movimento e la colorazione. I video che ha restaurato includono una sfilata di moda degli anni '20 del XX secolo a Shanghai, dove giovani donne provenienti da tutta la Cina hanno presentato l'abbigliamento e le acconciature alla moda del giorno parlando un inglese fluente e vari dialetti cinesi.

 

Un altro video restaurato da Hu è un filmato proveniente dalla Moving Imagine Research Collection della Università del South Carolina e mostra la vita di Pechino 100 anni fa: il restauro ha nuovamente reso visibili alcuni dettagli che nell'originale non saltavano all'occhio, come ad esempio i residenti che di nascosto fissano la telecamera.

 

3895e464-bafa-49d0-8ebd-d404e111e1a9.jpeg

 

Il punto di partenza di Hu è stato un altro, cioè trovare un'applicazione dell'IA che trasformasse le immagini fisse in brevi video che li mostrano con i tratti del viso chiari e con espressioni vivide. I video clip utilizzati come modelli per le immagini originali sono stati selezionati per incarnare le espressioni facciali più vivide ed adattarsi adeguatamente alle loro persone. "Il processo non è un compito facile", ammette Hu, "perché ogni personaggio ha dovuto superare una dozzina di cicli di test, ed il tasso di fallimento è piuttosto alto".

 

前段时间,《创造2020》刚刚落幕,有不少细心的观众发现,在新一季的创造营里出现了不少老面孔,比如林君怡曾经就在2018年参加《创造101》。

Capita a tutti, prima o poi, di passare una notte svegli pensando a cose che di giorno sono banali e di notte ci inchiodano a letto. Queste notti e questi pensieri sono raccontati magistralmente dal fumettista Fu Kuang in “The Nights We Lay Awake”, un fumetto multi capitolo pubblicato sull'account WeChat ufficiale dell'artista.

 

Leggendo i lunghi capitoli, è facile farsi affascinare dalle emozioni quotidiane che emergono dalle storie dei protagonisti, che ci conquistano con le loro vicende poco appariscenti. È il caso del ragazzino che di notte si impegna a nascondere alla madre single il fatto di avere iniziato a fumare, mentre negli stessi momenti la madre è tranquillamente impegnata a pulire i residui di fumo di sigaretta attaccati alle prese d'aria.

 

Kuangfu-11.jpg

 

Ugualmente “ordinaria” è la storia della donna sposata da 17 anni, che accusa di infedeltà emotiva il marito, sentendosi rispondere che il giorno dopo sarà il loro anniversario di matrimonio e che essere rimasti insieme per 17 anni senza aver divorziato è abbastanza buono.

 

Questi racconti sono esemplari dello stile di Fu, che dal 2017 affascina i lettori con le sue storie lunghe sul suo account WeChat.

 

fu-kuang-feature.jpg

 

Prima di dedicarsi al fumetto Fu aveva lavorato a tempo pieno nel settore pubblicitario, risparmiando con l'obiettivo di comprare casa; quando questo progetto non si è potuto realizzare a causa delle nuove normative immobiliari di Pechino, Fu ha deciso di usare il denaro per dedicarsi a tempo pieno al fumetto. La scelta è stata improvvisa ed impulsiva, ed infatti Fu ha dovuto per prima cosa risolvere il grosso problema di non sapere disegnare.

 

Ha quindi frequentato corsi di illustrazione e dopo aver imparato le basi ha riempito taccuini con disegni di amici intimi, celebrità o sconosciuti di passaggio.

 

Kuangfu-7.jpg

 

Da allora l'attenzione alla vita quotidiana è diventata una costante del suo lavoro da fumettista, ed il segno caratteristico maggiormente apprezzato dal pubblico.


I lettori sono infatti attratti dalle storie, che pur essendo vicine all'esperienza di noi tutti, assumono un significato universale, e dalla familiarità che emerge dalle vicende, una familiarità di natura emotiva, radicata nella malinconia e nella solitudine che gli abitanti delle città affrontano collettivamente.

 

Kuangfu-12.jpg

 

Aiutarci a fare i conti con la nostra solitudine, è questa l'essenza dell'arte di Fu; e per lui vale la citazione che la protagonista di un suo fumetto legge scarabocchiata su una gomma da cancellare: “il punto centrale di un libro è mettere a frutto la propria solitudine”.

9月16日,范冰冰官方后援会在她生日当天晒出了2张没有露脸的自拍照。在这张照片中,她打扮比较简单,但手上戴着的巨大钻戒却十分吸睛。这枚钻戒中间是一块切割完美的马眼形粉红色宝石,旁边还有一些小型碎钻。

Pagina 1 di 142

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android