in News

Un'esperienza da 'Willy Wonka' nel nuovo superlocale Starbucks a Shanghai

Di Pubblicato Novembre 29, 2017

Grandi ambizioni per Starbuck, che a dicembre ha in programma di aprire un impianto di torrefazione di 30 mila metri quadrati nella zona di Nanjing Xi Lu a Shanghai, per sfidare i marchi di caffè locali alla moda. 

L’enorme ‘ambiente di vendita immersivo’ sarà il secondo impianto di torrefazione “Reserve Roastery” al mondo ed il primo in assoluto all’estero, dopo che nel 2014 venne aperto il primo a Seattle, città dove il brand ha sede.

 starbucks 1

Il concetto combina il processo di torrefazione, lavorazione ed educazione in una sala degustazione fatta su misura per i clienti locali, incoraggiando loro a vivere l’esperienza del processo che trasforma i chicchi appena raccolti in un bicchiere di caffè fumante – e magari a percepire la qualità della bevanda. “Gli specialisti del caffè saranno presenti per soddisfare le aspettative, permettendo di scoprire le edizioni limitate di caffè e i sofisticati metodi di produzione”, dichiara il CEO di Starbucks Howard Schultz in un comunicato. “Gli ambienti delle Starbucks Roastery onorano l’innovazione del caffè come se fossero delle giornate di Willy Wonka dei giorni d’oggi, dove i clienti sono a pochi centimetri dal teatro e dall’arte della nostra produzione di caffè.”

 starbucks 2

Bevande a parte, la pasticceria italiana di Rocco Princi è un altro elemento che arricchisce la Reserve Roastery. Dolci e salati di prima qualità fatti a mano saranno disponibili per accompagnare le classiche bevande targate Starbucks. Non è un segreto che i consumatori cinesi abbiano accolto la cultura del caffè a braccia aperte. Marchi locali come Seesaw, Mellower, Ocean Grounds e Buzztime si sono trasformati da singoli negozi a vere e proprie catene di locali per tutta la città, convertendo i clienti con bevande prodotte in loco a prezzi comparabili all’offerta di massa di Starbucks.

 starbucks 3

Un’altra minaccia ai 2800 locali di Starbucks in Cina sono i discount, come 7-Eleven, Family Mart e Lawsons che offrono caffè da asporto a prezzi stracciati. Per affermarsi del tutto in questa nuova onda della cultura del caffè in Cina, Starbucks ha investito 1,3 miliardi di dollari USA per rilevare le due aziende taiwanesi che in precedenza si dividevano il mercato dell’estremo oriente con 1300 locali. Con la sua presenza ormai monopolizzante, il successo della Reserve Roastery potrebbe influenzare i prodotti e la struttura dei suoi locali in tutto il mondo, in un mercato, quello cinese, in procinto di superare in grandezza quello degli stessi Stati Uniti.

Letto 12191 volte Ultima modifica il Venerdì, 24 Novembre 2017 17:12
Joomla SEF URLs by Artio

Contattaci

Via Cavour, 56
Prato, PO 59100
ITALY
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android