• Video
  • dimensione font
in News

L’originale (e autoironico) souvenir di Pechino con l’aria inquinata!

Di Pubblicato Dicembre 22, 2017

Il brand di T-shirt con sede a Pechino chiamato Plastered 8, che già aveva mandato in visibilio il mercato con la sua "lattina di aria di Pechino", ha proposto una curiosa novità.

Un regalo di Natale perfetto per i cinesi all’estero che sentono la mancanza dell’aria soffocante della loro capitale: Il Beijing Pollution Globe  è il rimedio perfetto per i nostalgici di casa. È una sfera di vetro da scuotere che al posto della neve ha il biossido di carbonio PM2.5. In un’intervista con la rivista online That’s Mag, il fondatore di Plastered 8, Dominic Johnson-Hill, ha raccontato l’ultimo prodotto della sua azienda.

“Penso che il Beijing Pollution Globe sia una fantastica celebrazione della vita quotidiana a Pechino. Ad essere onesto, non ho davvero problemi con l'aria di Pechino. Sono qui da 25 anni e non ha mai davvero sconvolto. Fa parte della mia vita. Forse ho la Sindrome di Stoccolma! Ho inserito nella palla di vetro la Torre della CCTV (la televisione di stato) perché mi piace. L'ho usata prima in un artwork ed è davvero un bellissimo edificio, che dà un senso di potenza. Penso che sia molto rappresentativo di Pechino perché è una città molto maschile nei suoi sentimenti. La CCTV Tower si sente molto maschile e forte nonché rigida e severa.”

beijingpollution 1

La base 3D del globo è il risultato di una collaborazione con il famoso artista (e 'Invisible Man') Liu Bolin, con il quale Johnson-Hill ha lavorato  per circa cinque anni, nonostante egli risieda a New York. “Ha fatto un fantastico lavoro nel progettare la base e la torre stessa usando il suo stile pop originale”, commenta. La polvere grigia è stata difficile da reperire. Gli artisti hanno lavorato con molte fabbriche, cercando di trovare il giusto materiale per rappresentare l’inquinamento. Nessuna delle fabbriche interpellate aveva mai prodotto polvere grigia prima. “Ma abbiamo incontrato un ragazzo molto intraprendente che ci ha promesso e consegnato la polvere grigia.” Aggiunge Dominic.

beijingpollution 2

Il fatto che questo articolo sia uscito sotto Natale è un puro caso, a quanto riporta l’artista, non c’era nessuna strategia di mercato dietro alla data di lancio. I tempi di lavoro si sono protratti per un anno intero e il lancio è coinciso con il periodo natalizio. I globi inquinati sono diventati estremamente popolari online grazie a un video, così il prodotto è esaurito in pochi giorni. Le produzioni sono ripartite, ma essendo un lavoro fatto a mano, ci vorrà un po’ prima che rientrino in commercio, probabilmente per l’anno nuovo. Questi Beijing Pollution Globe rimangono però un regalo perfetto da tenere sul caminetto di casa o come soprammobile in salotto.

Qua in basso trovate il video promozionale:

Letto 2926 volte Ultima modifica il Mercoledì, 20 Dicembre 2017 16:20

Video

Joomla SEF URLs by Artio

Contattaci

Via Cavour, 56
Prato, PO 59100
ITALY
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android