in News

Anche JD.com si lancia nel commercio al dettaglio offline

Di Pubblicato Gennaio 05, 2018

JD.com, la seconda più grande società di e-commerce della Cina, lancerà il suo primo supermercato di prodotti alimentari offline, chiamato 7Fresh, a Pechino, accrescendo la sua rivalità con Alibaba Group Holding in questo segmento in crescita del mercato al dettaglio.

7fresh 1

Il nuovo negozio, situato vicino al quartier generale di JD.com nel distretto di Yizhuang a Pechino, ha una superficie di 4.000 metri quadrati ed è dotato di carrelli intelligenti che possono aiutare gli acquirenti a raggiungere i corridoi desiderati. 7Fresh, che ha anche bancarelle di cibi cotti, offre diverse categorie di alimenti freschi, come la frutta importata dalla Nuova Zelanda e la carne di manzo dall'Australia. Fornisce servizi di consegna entro un raggio di cinque chilometri, in modo che gli acquirenti possano ottenere i loro generi alimentari in circa 30 minuti. "Le transazioni hanno superato le 10.000 al giorno anche durante il periodo di prova", ha dichiarato Richard Liu Qiangdong, fondatore e amministratore delegato di JD.com sulla piattaforma di social media Wei Toutiao. "Basato sul sistema logistico intelligente di JD, il supermercato 7Fresh conoscerà meglio la tua richiesta."

 7fresh 2

La combinazione di offerte di cibi cotti e freschi e l'uso della tecnologia logistica intelligente di 7Fresh rappresentano un approccio simile a quello che ha fatto Alibaba nella sua catena di supermercati Hema. Negli ultimi due anni, la società di Hangzhou ha aperto 13 negozi Hema nelle principali città come Pechino e Shanghai, dove la "nuova esperienza al dettaglio" dell'azienda fondatrice e del presidente esecutivo Jack Ma è realizzata integrando perfettamente i sistemi di shopping online e offline. Gli utenti possono fare acquisti comodamente da casa loro con la consegna diretta, collegando l'app Hema sul proprio smartphone ad Alipay, il sistema di pagamento online gestito da Ant Financial Services Group, filiale finanziaria di Alibaba. I consumatori possono anche scegliere di cenare direttamente da Hema scegliendo generi alimentari freschi o frutti di mare e far preparare loro da mangiare gli chef della casa.

 7fresh 3

"I negozi fisici svolgono un ruolo indispensabile nell’esperienza del consumatore e dovrebbero essere migliorati attraverso tecnologie basate sui dati e servizi personalizzati nell'economia digitale", ha dichiarato l'amministratore delegato di Alibaba Daniel Zhang Yong in una conferenza stampa a Hong Kong lo scorso novembre. La vendita al dettaglio di prodotti alimentari, a differenza di altre categorie, ha posto maggiori ostacoli allo spostamento online da parte dei consumatori, con vendite online a basse cifre singole in termini di quota di mercato, stando a quanto dichiara Steven Kwok, partner associato di OC & C Strategy Consultants. "Questo è evidente ... a livello globale, ma forse ancora di più in Cina", ha detto Kwok, aggiungendo che i consumatori vogliono toccare e scegliere i prodotti che stanno acquistando.

 7fresh 4

Sia Alibaba che il rivale JD.com, attraverso la sua alleanza con Wal-Mart Stores, hanno fatto incursioni nella vendita al dettaglio in negozi fisici. Tencent Holdings, che ha anche una partecipazione significativa in JD.com, ha acquistato il mese scorso una quota del 5% nella Yonghui Superstores, quotata a Shanghai, una delle maggiori catene di supermercati cinesi, che ha ulteriormente intensificato la concorrenza nel settore "new retail" integrato online e acquisti offline.

Letto 18814 volte Ultima modifica il Giovedì, 04 Gennaio 2018 11:06

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android