Stampa questa pagina

The First Shot

Di Lei Jun Pubblicato Marzo 27, 2018

The First Shot Anteprima assoluta in Toscana - Proiezione e incontro con il regista Yan Cheng.

 

 

 

Un viaggio nella Cina di oggi attraverso gli occhi di tre ragazzi nati dopo la rivolta di piazza Tienanmen

Giovedì 29 marzo alle ore 21.15 al Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato avrà luogo la proiezione del film - documentario The First Shot in prima visione assoluta in Toscana. Alla proiezione sarà presente anche uno dei due registi, Yang Cheng, che insieme a Federico Francioni ha realizzato questo documentario sulla vita della generazione post rivoluzionaria cinese, opera che ha vinto il premio Lino Micciché alla 53° Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro.

The First Shot racconta, senza filtri, ma in modo potente e coraggioso, la Cina di oggi affidandosi allo sguardo di tre ragazzi nati dopo la rivolta di Piazza Tienanmen (1989), che mise in crisi il governo cinese attraverso la partecipazione di massa alla protesta da parte di operai e intellettuali. Il film è la storia di due ragazzi e una ragazza (Peng Haitao, Liu Yixing e You Yiyi) che cercano nel loro paese di trovare una propria strada espressiva, di legare tra loro i fili della memoria e di ritrovare un senso umano, prima ancora che politico, alla realtà che vivono. Tre storie che non si incrociano mai ma descrivono una nazione sospesa fra il progresso economico e le contraddizioni sociali e politiche.

Dopo la proiezione il regista Yan Cheng converserà con il pubblico sui temi del film-documentario, un'occasione importante per conoscere di più uno dei paesi più complessi e in costante trasformazione del mondo contemporaneo.

Biglietto € 4,50

Letto 4925 volte