in News

La Cina sta lavorando ad un vaccino duraturo contro il virus dell'HIV

Di Pubblicato Luglio 23, 2019

Un vaccino contro l'HIV sviluppato da scienziati cinesi verrà somministrato a 160 volontari in una sperimentazione clinica che è alla sua seconda fase, ha affermato Shao Yiming lunedì uno scienziato del centro medico cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie.

Il candidato vaccino , DNA-rTV, si affida alla replicazione del DNA dell'HIV per stimolare un'immunizzazione efficace, secondo Shao Yiming, capo ricercatore sull’HIV presso il Centro Cinese per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie. 

Shao Yiming ha aggiunto che finora sono stati reclutati più di 130 volontari per la seconda fase di sperimentazione sui 160 programmati “Speriamo che la seconda fase della sperimentazione clinica sia completata nella seconda metà del 2021, e che la terza fase possa iniziare alla fine di quell’anno, che coinvolgerà migliaia di volontari in una sperimentazione per testare l’efficacia del vaccino nel proteggere le persone contro l’HIV” ha dichiarato, il vaccino e’ stato inoltre progettato per colpire i ceppi di HIV piu’ comuni in Cina. 

Chuang Chuang, che gestisce Hangzhou Sunflower, un'organizzazione di beneficenza che promuove i diritti LGBT che ha aiutato a reclutare volontari ad Hangzhou, e ha affermato che oltre 100 volontari si sono rivolti all'organizzazione per registrarsi dopo aver sentito parlare del processo della seconda fase.

"Alcuni di loro non sono stati selezionati mentre gli altri sono stati indirizzati all'ospedale di Hangzhou", ha detto. "Ora devono superare i test fisici prima di diventare formalmente volontari."

Shao Yiming ha affermato che lo sviluppo di vaccini contro l'HIV è stato molto più difficile rispetto allo sviluppo di vaccini per altre malattie a causa della natura in costante evoluzione dell'HIV, ma che comunque negli ultimi dieci anni sono stati compiuti progressi in tutto il mondo. "L'AIDS è una delle minacce più gravi per la salute umana e non dovremmo mai perdere la fiducia che la conquisteremo, anche se è molto difficile", ha affermato.

Secondo la National Health Commission, il numero di persone che convivono con l'HIV in Cina è stato stimato a circa 1,25 milioni alla fine dello scorso anno e circa 80.000 persone vengono infettate ogni anno.

Letto 1892 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android