in News

Zhang Boyuan racconta in immagini il suo Xinjiang

Di Pubblicato Settembre 09, 2019

Nello Xinjiang, regione occidentale della Cina il cui nome significa "nuova frontiera", la storia sembra essere da ogni parte lo sguardo si posi.

Il suo paesaggio è aspro e affascinante. Nella parte meridionale della regione scorre il fiume Tarim, il cui bacino raccoglie i corsi d'acqua del deserto del Taklamakan e definisce i confini dell'area conosciuta come Nanjiang.

L’area del Nanjiang è il soggetto di una serie di fotografie di Zhang Boyuan chiamata, un po' confusamente, ‘Jiangnan’.

 

xinjiangneocha 1.jpg

 

Zhang Boyuan è nato e cresciuto nello Xinjiang, e dopo il college è andato a studiare all'Università delle Arti di Londra. E proprio nella capitale britannica – preso dalla nostalgia di casa dopo aver visto il documentario “Tarim River” - che gli è venuta l'idea di realizzare una serie a Nanjiang.

 

xinjiangneocha 2.jpg

 

Quando Zhang ha girato la prima serie di scatti, una foto in particolare ha spiccato: un bambino uiguro accovacciato in Unity Square, nella città di Hotan, di fronte a un'enorme statua di Mao Zedong che stringe la mano a Kurban Tulum. (Kurban Tulum, o "Zio Kurban", era un contadino uiguro glorificato dal governo centrale come simbolo diunità). È un'immagine ricca di dettagli e suggerimenti. Zhang ha immortalato tutte le ambientazioni, le figure e gli scenari iconici del Jiangnan. “Uso quello scenario per costruire la mia impressione, la mia fantasia della terra". È un'espressione del suo amore per il paesaggio.

 

xinjiangneocha 3.jpg

 

Zhang afferma che le scene nelle sue fotografie sono cose che erano già lì, ma sono anche riflessi dei suoi stati d'animo e storie da raccontare. "Rispetto alle emozioni e alle connessioni con le persone, le relazioni con il paesaggio sono più interne e più difficili", afferma. “La mia serie Jiangnan dura da molto tempo ormai e continuerà nel futuro. Quello che sto cercando di fare è usare le relazioni tra i paesaggi e metterle in contrapposizione con le persone e creare connessioni, per raccontare le storie di questa terra”.

 

xinjiangneocha 4.jpg

 

immagini: Zhang Boyuan

Letto 1132 volte Ultima modifica il Lunedì, 09 Settembre 2019 11:13

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android