in News

Cosa fanno i cinesi a Natale?

Di Pubblicato Dicembre 20, 2019

Negli ultimi due decenni il Natale ha guadagnato costantemente popolarità nella Cina continentale. Nelle maggiori città è un grande successo commerciale e una tradizione festiva adottata solo recentemente.

Tuttavia, la maggior parte delle persone in Cina non lo celebra come in Occidente...

 

La maggior parte dei cinesi non celebra affatto il Natale. In particolare nelle aree rurali e popolate da minoranze, dove l'influenza occidentale e cristiana sono trascurabili. Il Natale non è un giorno festivo nella Cina continentale.

 

Il Natale commerciale è diventato un importante evento annuale nelle principali città della Cina. Per le strade e nei grandi magazzini, ci sono alberi di Natale, luci e decorazioni. Si sentono le canzoni natalizie suonare nei negozi a partire dalla fine di novembre, mentre la folla fa shopping in occasione delle promozioni del periodo festivo. Un "Babbo Natale" cinese (圣诞老人 Shèngdàn Lǎorén) aiuta a completare la scena.

 

I2BSS6IAUA2ANEF345Z6UVXV6Y.jpg

 

Le decorazioni vengono allestite nei luoghi a maggiore vocazione "internazionale": hotel, aziende, scuole, università (in particolare dipartimenti di lingue straniere), persino presso alcune attrazioni turistiche.

 

La maggior parte dei cinesi che celebrano il Natale lo fanno come un'occasione felice per riunire amici, parenti e coppie. I raduni di Natale si tengono a casa di un amico, al McDonald's, a un caffè karaoke, a un ristorante o a un bar. C'è un'atmosfera festosa e la gente gode delle decorazioni e della musica insolita. Molti cinesi più giovani vedono come una vacanza romantica per le coppie lo scambio di regali e appuntamenti.

 

christmas-in-china-1170x780.jpg

 

I cristiani cinesi (solo l'1% della popolazione ufficialmente) celebrano generalmente il Natale religiosamente, a volte più che in Occidente.

 

Mentre la maggior parte dei cinesi non si rende conto che il Natale celebra la nascita di Gesù Cristo o attribuisce alcun significato religioso alle festività (straniere), molti cristiani cinesi celebrano il Natale come l'evento più importante dell'anno, superando anche il capodanno cinese, preparando canti e attività fin da settimane prima.

 

I cristiani in Cina celebrano il Natale andando a funzioni religiose speciali, che sono generalmente molto frequentate. Alla vigilia di Natale ci sono spettacoli corali e la congregazione organizza spettacoli di danza e teatro. La vigilia di Natale si chiama "Serata pacifica" (Ping'an Ye 平安夜 dalla traduzione del canto "Silent Night").

 

I canti per le strade si sentono raramente, piuttosto ci si ritrova nelle case, dove si intonano i canti della tradizione al karaoke, divertimento sempre popolare in Cina.

 

Generalmente, non vengono fatti regali a Natale in Cina, tranne che tra gli stranieri residenti nel paese. Spesso nei centri commerciali è presente un Babbo Natale che distribuisce doni ai bambini, che vengono aperti lo stesso giorno: non esiste infatti la tradizione di aspettare il giorno di Natale per scartare i regali.

 

Christmas-in-China.jpg

 

Nel paese si è diffusa l'insolita tradizione di donare mele. Il suono 'ping' nella parola "mela" (苹果 píngguǒ) suona come la parola "pace" in mandarino, che viene utilizzata per indicare la vigilia di Natale ("Serata pacifica"), da qui l'usanza di mangiare le mele, in particolare il giorno della vigilia di Natale. Le mele vengono vendute con messaggi stampati sulla buccia: "amore", cuori d'amore e "pace" sono i termini più usati.

 

Le cartoline di Natale sono difficili da trovare in Cina (specialmente quelle senza errori grammaticali d'inglese), ma nelle grandi città e online la diffusione è maggiore. L'alternativa è scambiarsi 'e-card' via WeChat, un modo popolare di salutarsi per l'occasione.

 

Adesso che ne sapete un po' di più sul Natale in Cina, possiamo augurarvi:

 

圣诞快乐! Shèngdàn kuàilè! (Buon Natale!)

Letto 1525 volte Ultima modifica il Venerdì, 20 Dicembre 2019 10:06

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android