Italia-Cina, un anno di Via della Seta tra porti, 5G, retromarce e coronavirus

Di Pubblicato Marzo 23, 2020

Nell'occasione dell'anniversario della firma, Affaritaliani.it propone una cronologia di approfondimenti sulla Belt and Road e sui rapporti tra Italia e Cina

di Lorenzo Lamperti

 

La Nuova Via della Seta compie un anno. Il 23 marzo 2019 si scriveva una pagina storica delle relazioni diplomatiche tra Italia e Cina, con il governo gialloverde, quello "del cambiamento", che firmava il memorandum di adesione alla Belt and Road Initiative di Pechino. Una firma arrivata a Roma, durante una visita di Stato del presidente Xi Jinping, e fortemente voluta dall'allora ministro dello Sviluppo Economico e leader politico del Movimento Cinque Stelle, Luigi Di Maio, e avvenuta anche grazie alla regia dell'ex sottosegretario della Lega Michele Geraci.

 

Continua a leggere: https://www.affaritaliani.it/esteri/italia-cina-via-della-seta-coronavirus-anniversario-mattarella-xi-jinping-660802.html

 

Letto 2359 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android