Cina premiata al Wildlife Photographer of the Year 2020

Di Pubblicato Ottobre 22, 2020

Due fotografi cinesi sono stati premiati al Wildlife Photographer of the Year 2020, la competizione internazionale dedicata alle foto naturalistiche organizzata ogni anno dal Natural History Museum di Londra.

 

La giuria ha premiato Shanyuan Li, che ha vinto nella categoria “Behavior: Mammals” con la sua foto “When Mother Says Run”. La fotografia è una rara immagine di una famiglia di gatti di Pallas, felini che vivono nelle remote steppe dell'altopiano del Qinghai-Tibet nel nord-ovest della Cina, e che Shanyuan è riuscito ad immortalare dopo sei anni di lavoro ad alta quota.

 

The-golden-moment-by-Songda-Cai.jpg

 

L'altro riconoscimento è andato a Songda Cai per la sua “Golden Moment”, la foto di una minuscola paralarva di calamaro dal dorso di diamante, fermata nel momento in cui si blocca, irretita dalla luce della macchina di Songda che la illumina di oro scintillante.

 

Con questa foto Songda, che partecipava a più categorie, ha superato i concorrenti nella categoria “Underwater”.

 

L'edizione 2020 ha visto un'importante presenza della Cina: sono stati infatti ben cinque, inclusi i due premiati, i fotografi ad essere selezionati come finalisti, affermandosi tra gli oltre 49.000 partecipanti provenienti da 86 paesi diversi.

Letto 2041 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android