in News

I "pet-restaurant" sotto la lente della procura

Di Pubblicato Ottobre 27, 2020

Tempi difficili per i ristoranti a tema animali domestici in Cina: sono infatti finiti sotto la lente della procura del distretto di Yuexiu, nella citta di Guangzhou.

 

La passione per gli animali domestici sta crescendo in Cina, dove sono sempre di più le famiglie che hanno animali in casa, che spesso considerano veri e propri membri della famiglia. Allo stesso tempo, sta aumentando la popolarità dei ristoranti a tema animali domestici, che vengono frequentati per la possibilità di giocare ed accarezzare cani, gatti ed altri animali anche durante il pasto.

 

877537ee3d684684b4deac25f786447c.jpeg

 

È per l'appunto questa eccessiva familiarità ad aver attirato l'attenzione dei procuratori di Yuexiu, che hanno avviato un contenzioso amministrativo.

 

Un contenzioso amministrativo di diritto pubblico può essere avviato dalla procura quando ritiene che le amministrazioni abbiano violato gli interessi pubblici o possano causare potenziali danni al pubblico: nel caso in questione il timore è che la libera circolazione degli animali possa essere rischiosa per la salute pubblica.

 

6a593563ac47413491f51f244640cc0c.jpeg

 

Nella maggior parte di questi ristoranti un certo numero di cani e gatti è autorizzato a camminare liberamente nella sala da pranzo e non esiste un confine netto tra la zona giorno degli animali e la zona pranzo. I peli degli animali fluttuano nell'aria ed è capitato, in un ristorante a tema shiba inu, che i cani litigassero e saltassero sui tavoli da pranzo.

 

A fronte di ciò, la procura ha allestito un'audizione, a cui hanno partecipato rappresentanti amministrativi, specialisti nella prevenzione delle epidemie animali, esperti di diritto e legislatori locali, dove ha sostenuto la pericolosità di questo modello di business.

 

Sebbene piacciano al pubblico, secondo i procuratori questi ristoranti possono non essere sicuri, ad esempio per la possibilità che gli animali, pur provenendo da allevamenti, attacchino i clienti o i bambini che vanno al ristorante.

 

china-shanghai-dog-cafe-shitzu-1024x768.jpg

 

Gli specialisti in prevenzione delle epidemie hanno poi evidenziato il rischio che gli animali da pelliccia, inclusi cani, gatti e conigli, possano trasportare parassiti o diffondere malattie a causa dello stretto contatto con un flusso così grande di persone.

 

In conclusione, la procura ha ritenuto che a causa dell'alto tasso di crescita del settore sia difficile assicurarsi che tutti i ristoranti abbiano le conoscenze di base del controllo delle epidemie, ed ha perciò invitato le amministrazioni locali ad intensificare la supervisione su tali ristoranti.

Letto 6447 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android