in News

L'automobile intelligente capisce il carattere del guidatore

Di Pubblicato Novembre 10, 2020

Le prestazioni dell'automobile in futuro potranno essere adattate al comportamento del conducente.

 

È questa una delle applicazioni dello studio portato avanti dagli ingegneri BMW e dai ricercatori del governo cinese nel campo dell'industria automobilistica.

 

P90399175-the-new-bmw-m3-competition-sedan-and-the-new-bmw-m4-competition-coup-09-2020-2250px.jpg

 

Gli ingegneri BMW e i ricercatori del governo cinese hanno da poco pubblicato i risultati di una ricerca su una IA capace di delineare la personalità del conducente dal modo in cui guida l'automobile.

 

La ricerca ha coinvolto più di 90 volontari a Pechino. I guidatori hanno percorso 15 km nel traffico della città su automobili dell'azienda, su cui erano stati installati sensori che hanno valutato l'angolo del pedale dell'accelerazione, l'inclinazione del volante e la velocità ed hanno misurato i movimenti del conducente 10 volte al secondo.

 

L'IA ha successivamente collegato le informazioni alla personalità del conducente, elaborando un modello che delinea alcune caratteristiche del comportamento di chi è al volante con una precisione fino all'88%: ad esempio l'IA può stabilire se il conducente è incline ad arrabbiarsi, oppure è disposto a prendere dei rischi.

 

Screen-Shot-2019-04-02-at-10.36.45-PM-e1554215869367.jpg

 

Questa tecnologia ha il grande vantaggio di migliorare le prestazioni e la sicurezza del veicolo: i sensori recuperano le informazioni in tempo reale e in modo continuo e non invasivo, e permettono di monitorare i cambiamenti del guidatore nel corso della giornata.

 

Il sistema potrebbe essere integrato in chip e diventare parte del sistema informatico dell'auto, a condizione di garantire la privacy del conducente.

 

Al momento i dati memorizzati nelle centraline non sono considerati sensibili e non sono protetti da leggi o regolamenti governativi, e possono essere letti da qualunque meccanico. In futuro però le persone potrebbero sentirsi a disagio con informazioni che tracciano un profilo della loro personalità al volante, e chiedersi per quale fine acquistare una automobile con questo sistema integrato.

 

Perché la tecnologia abbia successo, le case automobilistiche dovranno garantire la privacy dei dati e convincere i potenziali acquirenti dei vantaggi dell'automobile intelligente.

Letto 1956 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android