in News

4 millennial cinesi miliardari

Di Pubblicato Dicembre 15, 2020

L'economia cinese ha continuato a crescere nel 2020, ed anche i millennial ne sono stati premiati. Secondo le ultime classifiche la Cina aveva 60 miliardari di età inferiore ai 40 anni nel 2020, il cui valore era superiore a 298 miliardi di dollari

Dallo sport all'arte alla tecnologia, non c'è campo in cui i giovani cinesi non abbiano avuto successo, come raccontano queste quattro storie.

Viya la live streamer

viya.png

Il live streaming è cresciuto notevolmente durante la pandemia facendo la fortuna dei professionisti del settore. È il caso di Viya, la 35enne stella cinese il cui patrimonio netto, tra vendite online dal vivo, pubblicità e regali virtuali, è stimato ad oltre 30 milioni di dollari.

La sua popolarità è cresciuta durante il blocco, quando milioni di persone si sono sintonizzate sulle sue trasmissioni, per raggiungere il vertice durante il Single Day: in quell'occasione infatti si dice che Viya sia arrivata a guadagnare la cifra di 1 milione di dollari.

Cheng Yixiao Mr Kuaishou

Cheng Yixiao.jpg

Kuaishou è un'app di video brevi cinesi molto popolari, che dopo la pandemia ha superato i 776 miliardi di utenti attivi mensili. Non stupisce perciò che Cheng Yixiao, uno dei co-fondatori della app, sia uno dei millennial più di successo della Cina.

Il 36enne Cheng Yixiao ha co-fondato Kuaishou dopo aver lavorato come ingegnere del software presso la società tecnologica statunitense Hewlett-Packard e quella cinese Renren, ed oggi il suo patrimonio netto si aggira sui 3,1 miliardi di dollari.

Jackson Yee dei TFBoys

Jackson Yee dei TFBoys.jpg

Jackson Yee è un artista a tutto tondo. Oltre ad essere il membro più giovane dei TFBoys, la popolare boy band cinese, il 19enne è ballerino ed attore: è stato infatti il co-protagonista di Better Days, il film pluripremiato alla 39a edizione dell'Hong Kong Film Festival ed ora in corsa per gli Oscar.

Li Na la tennista

Li Na la tennista.jpg

Molti successi hanno coronato la carriera di Li Na, la 38enne tennista cinese che è stata una delle migliori atlete cinesi prima di ritirarsi nel settembre 2014.

Nel 2014 era stata nominata numero 2 del mondo, oltre ad essere stata la prima asiatica ad assicurarsi ben due titoli del Grande Slam: in quell'anno il suo patrimonio si aggirava sui 24 milioni di dollari, compresi i proventi delle sponsorizzazioni di importanti aziende come Nike. Nel 2019 è stata la prima giocatrice asiatica ad entrare nell'International Tennis Hall of Fame.

Letto 6203 volte Ultima modifica il Martedì, 15 Dicembre 2020 08:59

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android