La Cina apre le autostrade alle auto senza pilota

Di Pubblicato Gennaio 19, 2021

Presto le auto a guida autonoma potrebbero percorrere le autostrade cinesi. Secondo una bozza di regolamento del Ministero dell'Industria e dell'Information Technology, le zone di test per i veicoli autonomi potrebbero includere non solo le strade ma anche alcuni pezzi di autostrada.

 
guida-autonoma1.jpg
 

Le autostrade sono l'ideale per i veicoli connessi intelligenti (ICV) capaci di guida autonoma, perché hanno condizioni stradali relativamente più semplici rispetto alle aree urbane affollate. Per questo molte delle aziende che hanno sviluppato auto ICV hanno sollecitato il governo ad autorizzare prove su un ampio numero di scenari, incluso questo tipo di percorso.

In attesa di un intervento del governo centrale, diverse città e province hanno aperto le autostrade ai veicoli autonomi. Nel settembre 2020 la capitale provinciale dell'Hunan Changsha ha costruito la prima autostrada cinese con un sistema di guida autonomatizzato collaborativo integrato, con veicoli che condividono le informazioni dei sensori e prendono decisioni di guida in tempo reale, e la città di Pechino sta costruendo una autostrada di 10 chilometri per la guida autonoma in una zona suburbana sud-occidentale della città.

Letto 877 volte Ultima modifica il Martedì, 19 Gennaio 2021 09:02

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android