in News

La via cinese al tatuaggio

Di Pubblicato Gennaio 22, 2021

I tatuaggi sono ancora oggetto di una cattiva reputazione in Cina, dove il governo teme che possano avere una influenza negativa sulla società. Le cose stanno tuttavia cambiando, anche per merito di Chen Jie.

Chen Jie è una tatuatrice di professione ed una vera e propria artista di fama internazionale. Migliaia di follower da tutto il mondo seguono la sua pagina Instagram, affascinati dai suoi disegni richiamanti la pittura ad inchiostro cinese. Sotto la sua mano prendono forma paesaggi naturali ed animali selvatici, boschetti di bambù e composizioni di orchidee e crisantemi in fiore, con uno stile unico ed inconfondibile che si allontana da quelli tradizionali.

 
tatto3.jpg
 

Il percorso di Chen inizia nel 2005, quando scopre il negozio Leng Yan Tattoo di cui diventa assidua frequentatrice. Allora l'opinione sui tatuaggi era ancora peggiore, ma questo non la scoraggia dalla decisione di abbandonare il lavoro come agente immobiliare per dedicarsi alla professione di tatuatrice. I primi tempi sono anni di sperimentazione e studio, che le fanno conoscere ed apprendere gli stili più diversi, dal tatuaggio tribale allo irezumi giapponese, alla ricerca di una propria personale forma di espressione.

 
tatto6.jpg
 

La soluzione arriva come una illuminazione improvvisa. Guardando un dipinto di peonia cinese resta stupita dal fatto che nessun tatuatore prenda ispirazione dalla pittura cinese e dalla sua tradizione, decidendo di colmare questa lacuna. Inizia così un periodo di apprendimento.

Chen ha dovuto imparare a catturare correttamente il peso, la pressione ed il flusso di diverse pennellate, studiando il modo in cui l'inchiostro si distribuisce sulla carta. Successivamente ha dovuto studiare come riportarlo sulla pelle.

 
tatto-cover.jpg
 

Dopo aver escluso le macchinette ha deciso di lavorare a mano con un solo ago, disegnando tocco dopo tocco, con un processo lungo ed attento. Ha dovuto inoltre imparare a diluire l'inchiostro in diverse fasi per garantire che i colori possano corrispondere alla sfumatura di una pennellata.

Il risultato sono tatuaggi unici per la potenza ed il ritmo, che pur ispirandosi alla tradizione cinese la reinterpretano in chiave moderna, e che sono vere e proprie opere d'arte, apprezzate da un pubblico diverso e variegato. Una grande soddisfazione per Chen, che così spera di contribuire a cambiare in positivo l'opinione comune sui tatuaggi.

 
tatto5.jpg
 
Letto 10011 volte Ultima modifica il Giovedì, 21 Gennaio 2021 16:40

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android