in News

I surreali paesaggi islandesi di Li Yiwei

Di Pubblicato Gennaio 29, 2021

Fotografare l'Islanda è facile secondo Li Yiwei, perché i luoghi sono così belli che è quasi impossibile sbagliare. È con questo spirito che la fotografa di Guilin da otto anni viaggia per l'isola, scattando fotografie dalle atmosfere surreali.

La passione di Li per l'Islanda nasce ai tempi del liceo. Durante una lezione ascolta il nome della capitale, Reykjavík, restandone colpita. Decide allora di approfondire la conoscenza del paese, fino al 2013 quando lo visita.

 
iceland2.jpg
 

Quella che doveva essere una vacanza diventa un trasferimento permanente. Li si trattiene sull'isola, si iscrive all'università per studiare design, e successivamente trova un lavoro. Nel tempo libero esplora il paese, ammirando paesaggi dalla bellezza mozzafiato, che la incoraggiano a fare fotografie. I primi scatti sono ricordi delle sue escursioni, ma piano piano il tempo che dedica a questo hobby cresce fino a che la fotografia diventa la sua professione.

 
iceland4.jpg
 

Per Li l'Islanda è un paese di fantasia e le sue fotografie restituiscono questa idea. I panorami naturali offrono la tela dove lei successivamente opera intervenendo sui colori al fine di renderli ancora più ultraterreni e rimuovendo quello che non è necessario alla scena.

La composizione è infatti fondamentale nei suoi lavori. Seguendo la sua formazione di designer Li presta molta attenzione alle relazioni tra ciascun elemento, che vuole siano chiaramente illustrate. Dietro l'apparente semplicità delle sue istantanee c'è quindi un lavoro attento e scrupoloso, che porta ad immagini dotate di una eleganza minimalista.

 
iceland1-ok.jpg
 

Guardata con gli occhi di Li Islanda è affascinante e suggestiva, un luogo magico dove gli scenari quotidiani diventano poetici ed incantevoli, offrendo agli spettatori una evasione dalla vita di tutti i giorni.

 
iceland-ok.jpg
Letto 1086 volte Ultima modifica il Giovedì, 28 Gennaio 2021 17:24

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android