Music in Asia - Mindy Meng Wang rivoluziona il suono del guzheng

Di Pubblicato Febbraio 03, 2021

È uscito da poco "Sleeping Tiger on the Bund 蓄势 待", il singolo con cui Mindy Meng Wang porta nel futuro il suono del guzheng, la tradizionale cetra cinese.

Mindy Meng Wang ha esplorato la musica in tutti i suoi generi. Ha iniziato suonando il guzheng all'età di sette anni, per poi proseguire una carriera che l'ha vista collaborare con artisti di alto profilo come i Gorillaz. Non ha tralasciato incursioni in generi come il jazz e la classica occidentale.

 
 

"Sleeping Tiger on the Bund 蓄势 待" anticipa l'EP Nervous Energy, in uscita il 12 marzo per Music in Exile, ed è significativo dell'ambizioso progetto della musicista. L'obiettivo di Wang è infatti ridefinire le tradizioni della musica cinese, dando voce a giovani compositrici di origine cinese.

Per questo ha attivato la collaborazione con Music in Exile. L'etichetta australiana si propone di portare avanti iniziative a supporto della diversità culturale e linguistica, operando anche come progetto senza scopo di lucro le cui entrate vanno direttamente agli artisti.

Letto 918 volte Ultima modifica il Mercoledì, 03 Febbraio 2021 08:57

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android