Ricostruito l'altare in bronzo ritrovato nel Sichuan

Di Pubblicato Marzo 19, 2021

Gli archeologi hanno completato la replica di un antico altare in bronzo rinvenuto a Sanxingdui, un importante sito nella provincia del Sichuan, nella Cina sudoccidentale.

L'altare di bronzo risale a 3000 anni fa ed era gravemente danneggiato: era infatti stato intenzionalmente spezzato in più di 100 pezzi e successivamente bruciato. Gli archeologi hanno impiegato due anni a ricostruire la forma originaria del pezzo, un lavoro lungo e paziente che è finalmente finito.

 

altare1.jpeg

 

L'oggetto è composto da una base rotonda a forma di animale, un corpo formato da uomini in piedi con un bastone storto in mano ed infine la sommità a forma di montagna scolpita.

La tripartizione dovrebbe riflettere la credenza dell'antico popolo Shu sulla composizione dell'universo con la bestia a rappresentare la terra, l'uomo al centro il mondo in cui viviamo e l'uccello il paradiso, e secondo gli archeologi era usato come strumento nei sacrifici rituali.

Letto 1968 volte Ultima modifica il Venerdì, 19 Marzo 2021 08:53

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android