Yuan digitale disponibile per privati ed aziende di Shanghai

Di Pubblicato Marzo 29, 2021

Privati ed aziende potranno avere portafogli digitali in yuan: diverse banche di Shanghai hanno offerto questa possibilità ai soggetti interessati.

Precedentemente lo yuan è stato disponibile solo durante periodi di prova limitati e per persone selezionate per mezzo di una lotteria. Adesso numerosi istituti tra i quali la China Construction Bank, la Bank of Communications, la Bank of China e la Postal Savings Bank hanno aperto il servizio ad aziende o privati che ne facciano richiesta.

Le procedure di accesso al servizio non sono uniformi. La Bank of Communications di Shanghai ad esempio prevede che il cliente privato si identifichi con nome, numero di telefono e sistema operativo mobile, per poi procedere con controlli KYC presso la Banca popolare cinese, che possono richiedere una o due settimane. Il codice QR basato sulla posizione assicura l'accesso al servizio esclusivamente per i residenti di Shanghai.

 

yuan-digitale.jpg

 

Alle aziende viene invece richiesta l'identità di azienda e la licenza commerciale, sebbene alcune banche possano richiedere anche l'apertura di un conto bancario aziendale presso di loro.

L'uso dello yuan digitale è molto simile all'utilizzo di Alipay per pagare e per piccole somme protegge anche la privacy dell'utente. Per transazioni di questo genere non sono richiesti dati come numero di telefono, nome ed identità, che possono invece essere necessari in caso di importi di grandi dimensioni al fine di evitare il riciclaggio di denaro.

Letto 1119 volte Ultima modifica il Lunedì, 29 Marzo 2021 08:19

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android