in News

Un teatro classico sulle coste della Cina

Di Pubblicato Novembre 12, 2021

Tao (Trace Architecture Office) ha presentato il suo complesso teatrale ad Aranya, una località balneare nell'Hebei, in Cina. Il sito è circondato da edifici residenziali su tre lati e si affaccia sul mare attraverso le dune. Con questo in mente, il team ha cercato di mantenere una relazione tra il suo teatro e il mare, le strade e il contesto urbano, plasmando un nuovo spazio pubblico invitante per la città.

L'edificio è composto da tre teatri: il teatro Fengchao, il teatro A e il teatro Dioniso, ognuno dei quali occupa un angolo del sito. I due edifici rettangolari — il teatro Fengchao e il teatro A — sono collegati dall'atrio centrale, che si estende nel tessuto urbano. All'angolo si trova l'anfiteatro Dioniso in pietra all'aperto, che collega le strade su entrambi i lati e porta lo spazio urbano all'interno.

 

teatro2.jpg

 

Scomponendo un volume eccessivamente ampio in tre unità più piccole, l'opera si integra armoniosamente nel contesto urbano.

Ciascuno dei tre teatri di Trace Architecture Office ad Aranya è progettato con una funzione specifica. Il complesso offre luoghi multifunzionali adatti a diverse forme di performance per la comunità e mira a creare una comunità diversificata e vivace per tutti.

 

teatro4.jpg

 

Il teatro Fengchao da 300 posti è utilizzato per spettacoli teatrali, con attrezzature professionali e un ambiente acustico ottimizzato.

Il teatro A da 550 posti è uno spazio ampio e solenne che offre esperienze migliori per il suo pubblico. Lo spazio può soddisfare le esigenze di una serie di funzioni da spettacoli teatrali, a concerti, mostre, spettacoli, spettacoli automobilistici e simili.

 

teatro5.jpg

 

Posto di fronte al mare, il teatro Dioniso funge da spazio per spettacoli all'aperto. Pur non essendo utilizzato per spettacoli, funge da piazza cittadina all'angolo della strada. Con le funzioni di spettacolo, aggregazione, relax e osservazione del mare, il teatro Dioniso è il nuovo centro sociale della città. Nel frattempo, fornisce agli artisti uno spazio flessibile per diverse scenografie e posizioni.

Secondo il team osserva l'essenza dell'architettura teatrale è occuparsi della relazione tra pubblico e interpreti. A differenza del teatro tradizionale che è uno spazio chiuso, l'idea iniziale era quella di aprire il teatro in modo che il palcoscenico faccia da sfondo al mare e alla città. La scenografia si giustappone alla scena reale della vita cittadina, creando un teatro di mare unico.

 

teatro6.jpg

 

Così, un'ampia porta apre la parte posteriore del palcoscenico nel teatro Fengchao, consentendo agli attori di entrare in scena dalla strada. La città diventa un'estensione del palcoscenico, creando un'esperienza immersiva.

Letto 7642 volte Ultima modifica il Venerdì, 12 Novembre 2021 14:47

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android