Restauro innovativo nel futuro del Buddha gigante di Leshan

Di Pubblicato Gennaio 12, 2022

La statua di Buddha in pietra più grande del mondo, il Buddha gigante di Leshan, necessita di nuovo di una riparazione.

Meno di tre anni dopo il completamento dell'ultimo restauro su larga scala, il settimo in oltre un secolo, la statua alta 71 metri situata fuori dalla città di Leshan, nella provincia sudoccidentale del Sichuan, soffre già di naso nero e di una faccia sporca. Inoltre, parti del torace, dell'addome, delle mani e delle gambe del Buddha sono ora ricoperte di muschio e altre piante, conferendogli un aspetto completamente diverso da quello appena riparato nell'aprile 2019.

 

restauro-buddha-leshan2.jpg

 

Durante il fine settimana, Leshan ha ospitato un seminario che ha visto rinomati esperti cinesi discutere un nuovo piano di restauro per la statua. Questa volta, tuttavia, invece di dare un altro aspetto al Buddha, hanno deciso di affrontare la causa principale del suo degrado, sperando di dare alla scultura anni di salute prolungati.

La statua del Buddha, scolpita in una scogliera sul monte Leshan e affacciata su tre fiumi convergenti, fu costruita in un periodo di 90 anni a partire dal 713 durante la dinastia Tang (618-907).

"Il seminario ha segnato un cambiamento significativo del nostro approccio dal 'curare i sintomi' al 'curare la malattia curando i sintomi'", ha affermato Zhan Changfa, ex vicepresidente dell'Accademia cinese dei beni culturali (CACH).

 

restauro-buddha-leshan3.jpg

 

Gli esperti hanno raggiunto il consenso sul fatto che, tra molti altri fattori, i danni causati dall'acqua, dalla pioggia e dall'umidità hanno contribuito maggiormente al degrado. "Innanzitutto, dobbiamo affrontare il problema dei danni causati dall'acqua, altrimenti qualsiasi lifting non sarebbe altro che una misura temporanea", ha detto al seminario Huang Kezhong, ricercatore del CACH, tramite collegamento video da Pechino.

Gli esperti del seminario hanno convenuto che affrontare i danni causati dall'acqua implica un approccio multiforme che copre aree quali il rilevamento geologico, il monitoraggio e la valutazione, la ricerca sui materiali e il ripristino ambientale.

Letto 148 volte Ultima modifica il Martedì, 11 Gennaio 2022 11:35

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android