in News

La solitudine delle metropoli vive negli scatti di Dai Xianjing

Di Pubblicato Giugno 07, 2022

Dai Xianjing non ha mai voluto essere solo una fotografa professionista. Ancora non lo è, e probabilmente non lo sarà mai. "Penso che la fotografia sia il mio modo di osservare, o un modo conveniente per catturare istantanee della vita", riflette. "È più come un'unità del mio intero processo creativo."

Con una laurea in produzione cinematografica, Dai inizialmente considerava la fotografia facile. Voleva fare cose più complicate che unissero le sue capacità di scrittura, montaggio, fotografia e videografia.

“La fotografia è un'arte del tempo. Penso che sia più stimolante e poetico della produzione di video”, dice Dai, per la quale mezzi diversi hanno il proprio significato. "Con il testo, puoi creare più possibilità attraverso la finzione mentre le immagini catturano la realtà".

La sua vasta gamma di conoscenze la rende la creatrice di contenuti multimediali per eccellenza.

 

dai-fotografa0606-1.jpg

 

Dai ha recentemente pubblicato Women at Home, un documentario in tre episodi con donne in Cina che vivono da sole. Ora si sta destreggiando tra la seconda parte del documentario e un libro di saggistica sulla serie.

La sua fotografia si concentra sulle donne, sulla cultura urbana e sui paesaggi naturali, con l'intenzione principale di esplorare le relazioni tra persone, città e natura.

 

dai-fotografa0606-3.jpg

 

Dai ama ugualmente il montaggio e la fotografia. Il compito, che richiede la stessa attenzione ai dettagli di un orologio, la vede trascorrere lunghe ore davanti al suo computer, apportando correzioni di illuminazione e colore alle sue immagini. Dai dice di essere cresciuta affascinata dai colori e di voler studiare pittura. Invece, ha finito per sperimentare i colori nella fotografia.

Una buona immagine, secondo Dai, deve avere un bell'aspetto o catturare un momento interessante o significativo. Aggiunge: "La fotografia è frazionaria, ma crea una narrazione più ampia quando metti insieme una serie di foto".

Finora, l'opera di Dai include due serie di foto a lungo termine: Trees Whisper e Women at Home.

 

dai-fotografa0606-6.jpg

 

Per quanto riguarda la prima, dal 2012 fotografa alberi in diverse regioni e condizioni. In quanto amante della natura, Dai si innamora rapidamente dei vari sguardi e temperamenti degli alberi in ogni geolocalizzazione. Si sente accettata e compresa dalla pianta.

La maggior parte della fotografia di Dai ruota attorno alla natura e alle scene della città. Women at Home è stato il suo primo progetto di ritrattistica. Inizialmente intitolato Thirties As Waves, il progetto è iniziato nel 2016; a 28 anni era appena uscita da una relazione di due anni ed era per lei nuovo vivere da sola.

Ha iniziato a documentare le vite intime delle conoscenti femminili nelle loro stesse case. Ad oggi, Dai ha fotografato 44 donne che vivono da sole di età compresa tra i 31 ei 73 anni.

 

dai-fotografa0606-2.jpg

 

La sua fotografia è permeata da un senso di solitudine e distanza che, ammette Dai, svela "l'altro lato" di lei.

"Stiamo tutti cercando il nostro posto nell'universo", riflette Dai. “[Le mie opere sono] una rappresentazione dell'incertezza che offusca le nostre menti. Alla fine siamo esseri autosufficienti, non accompagnati e soli".

 

dai-fotografa0606-4.jpg

 

Dai fotografa meno di quando ha iniziato anni fa. Tuttavia, questo è solo perché sta migliorando e superando sé stessa. Vuole documentare la vita allo stato grezzo.

"Forse è solo sbarazzandosi di regole e forme che le tue creazioni possono raggiungere nuove vette e assumere punti di vista reali e significativi", condivide Dai. "Penso che i buoni lavori debbano avere opinioni e idee originali."

 

 

Originally published on Photographer Dai Xianjing Brilliantly Captures Metropolitan Loneliness

Letto 242 volte Ultima modifica il Lunedì, 06 Giugno 2022 11:46

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android