in News

Gaokao 2022: 4 storie incredibili dell'esame scolastico più duro del mondo

Di Pubblicato Giugno 20, 2022

Ogni giugno, gli studenti dell'ultimo anno di scuola superiore in Cina siedono per il notoriamente difficile National College Entrance Examination (NCEE), noto più comunemente come "il gaokao". Gli esami di quest'anno si sono svolti dal 7 all'8 giugno, anche se in alcune zone è stato posticipato a causa del Covid.

Poiché il punteggio gaokao è l'unico criterio per l'ammissione all'università, l'esame estremamente impegnativo è di fondamentale importanza per gli studenti. Soprannominato "l'esame scolastico più duro del mondo" da The Guardian, il gaokao ha un impatto sulle opportunità di carriera dei giovani, per non parlare dei loro futuri stipendi.

Il fatto che l'esame si tenga solo una volta all'anno alza la posta in gioco. Se uno studente ha prestazioni inferiori ed è irremovibile nel sostenere nuovamente l'esame, dovrà aspettare un anno intero.

Dato il suo significato, il gaokao è stato comprensibilmente uno degli argomenti più discussi su Weibo negli ultimi tempi. In questa stagione di esami, ecco quattro storie incredibili legate ai gaokao che fanno luce su uno dei periodi più intensi del calendario accademico cinese.

1. Mano lussata un'ora prima dell'esame

Il 7 giugno, uno studente di cognome Zhu si è lussato la mano un'ora prima dell'inizio del gaokao nella provincia dello Zhejiang, nella Cina orientale. Fortunatamente, un agente di polizia è venuto in suo soccorso e lo ha portato d'urgenza in ospedale.

In un video che circola nel web cinese, Zhu è visibilmente ansioso. Si sente l'ufficiale di polizia che lo conforta dicendo: "Possiamo farcela".

Fortunatamente Zhu ha ricevuto l'attenzione immediata dei medici, ed ha potuto sostenere l'esame per il quale aveva trascorso anni a prepararsi. È arrivato al centro d'esame 34 minuti prima dell'inizio dell'esame.

Sotto un hashtag correlato che è stato di tendenza su Weibo, un netizen ha commentato: "Grazie a Dio era la sua mano sinistra e non la mano destra, di cui avrebbe avuto bisogno per scrivere".

 

gaokao221606-1.jpg

 

2. Carta d'identità gettata nel water

Uno studente nella provincia di Henan ha purtroppo perso la sua carta d'identità - che è necessaria per il gaokao - quando l'ha buttata accidentalmente nel water il giorno dell'esame. Lo studente si è subito rivolto alla polizia locale per chiedere aiuto ed è stato in grado di ottenere un certificato di identità temporaneo.

In un video che ha fatto il giro online, lo studente può essere visto scendere da una motocicletta dopo essere stato accompagnato al centro prove da un gentile poliziotto.

 

gaokao221606-2.jpg

 

3. Studente per tutta la vita: prendere il Gaokao 26 volte

Per Liang Shi, un uomo di 55 anni della provincia di Sichuan, quest'anno ha segnato il suo 26esimo tentativo di superare l'impegnativo esame.

Secondo Shi, il suo progetto per il gaokao è andato in frantumi per la prima volta nel 1983, poiché è stato eliminato dalla selezione preliminare della candidatura del suo liceo. "All'epoca avevo voti terribili, ma volevo davvero andare al college", ha detto Shi in un'intervista. "Forse è per questo che non mi sono arreso per tutti questi anni."

Nei decenni trascorsi dal suo primo tentativo, Liang ha ripetutamente sostenuto le prove di scienze naturali (fisica, chimica e biologia) del gaokao. Quest'anno, tuttavia, ha deciso di passare alle arti liberali (storia, scienze politiche e geografia).

Sebbene inizialmente Liang fosse fiducioso che la sua nuova tattica gli avrebbe permesso di raggiungere il suo obiettivo, una sensazione viscerale gli dice che non andava molto bene in matematica.

Anche se è troppo presto per dirlo, speriamo che quest'anno sia finalmente l'anno di Liang!

 

gaokao221606-3.jpg

 

4. Saggio incentrato sul Covid

Ogni anno, per testare le loro capacità di scrittura in cinese, ai candidati vengono fornite tracce per il saggio che spaziano su un'ampia gamma di argomenti.

Quest'anno, forse senza sorprese, uno dei suggerimenti per il saggio nel test regionale di Pechino ha toccato un argomento rilevante: il Covid. La sfida era coniare uno slogan per ricordare a coloro che aspettano in un sito di test Covid di praticare il distanziamento sociale.

Alcune linee guida per gli studenti includevano la considerazione del layout e delle caratteristiche del sito e la spiegazione del ragionamento alla base delle loro proposte.

La Cina, che sta ancora rispettando la sua "strategia zero-Covid", ha lanciato decine di migliaia di cabine di test di massa a livello nazionale. Pertanto, non sarebbe sorprendente se gli slogan di successo scritti dai candidati gaokao a Pechino diventassero ufficiali.

 

gaokao221606-4.jpg

 

 

 


Originally published on 4 Wild Stories From China’s 2022 College Entrance Exam, ‘The Gaokao’

Letto 181 volte Ultima modifica il Giovedì, 16 Giugno 2022 16:31

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android