Autunno a Shanghai

Novembre 20, 2020

I colori dell'autunno hanno conquistato le autorità di Shanghai tanto da indurle a prendere provvedimenti perché la città mantenga quest'aspetto il più a lungo possibile.

 

Per conservare sulle strade le tonalità gialle ed oro date dalle foglie cadute dagli alberi di soia e di ginkgo il governo locale ha dato ordine agli operatori ecologici di non spazzare via le foglie da 41 strade in ben 13 dei 16 distretti della città. In queste vie le foglie resteranno sui marciapiedi fino a quando l'inverno non le spazzerà via, dando alla città i caratteristici colori dell'autunno che tanto piacciono ai cittadini.

 

Gli abitanti di Shanghai hanno da subito apprezzato la decisione. Le foglie hanno trasformato le strade in paesaggi suggestivi, che sono diventati lo scenario per selfie e foto ricordo, e sono piaciuti anche a chi, per lavoro, non può avere molti contatti con la natura e con i paesaggi colorati dell'autunno.

 

44512557240_27d09803d1_b.jpg

 

Gli unici scontenti sono stati gli operatori ecologici. Alcuni hanno dichiarato che il loro lavoro non è diminuito da quando non spazzano le foglie, ma anzi impiegano un tempo maggiore a rimuovere rami caduti, ramoscelli e mozziconi di sigaretta perché devono poi sistemare le foglie. Sono inoltre cambiati i programmi di pulizia delle strade, dal momento che possono spazzare solo quando piove o durante gli eventi pubblici.

 

Le perplessità non sono però condivise da tutti i netturbini: anche tra di loro sono molti quelli che non restano insensibili ai colori dell'autunno e che amano le strade dorate di Shanghai.

Subito dopo il Capodanno Cinese, la festa più popolare in Cina è il Mid-Autumn Festival.

 

Conosciuto anche come Festa della Luna o Festa dei Mooncake, i tipici dolci mangiati nell'occasione, tradizionalmente cade il 15° giorno dell'ottavo mese del calendario lunare cinese, approssimativamente a settembre o all'inizio di ottobre del calendario gregoriano.

 

5f6d85b9e4b049dee712a0c2.jpeg

 

Il Mid-Autumn Festival è festa nazionale in Cina, e quest'anno coinciderà con la Giornata nazionale della Repubblica Popolare Cinese, perciò sarà possibile avere una vacanza di 8 giorni.

 

Storicamente, la Festa della Luna era legata al momento del raccolto: la gente comune si riuniva per festeggiare dopo il duro lavoro nei campi, mentre gli Imperatori cinesi adoravano la Luna per ringraziarla del raccolto.

 

5f6d863de4b049dee712a0fa.jpg

 

Sulle origini della festa sono poi fiorite numerose leggende, di cui la più cara ai cinesi è quella di Chang'e.

La leggenda racconta che in passato in cielo splendevano 10 soli, che stremavano gli esseri viventi a causa dell'eccessivo calore.

Quando l'estinzione era ormai vicina intervenne Houyi, un arciere della guardia imperiale celeste, che scagliò le sue frecce contro i soli, distruggendone nove.

Come ricompensa per il suo atto eroico, gli fu donato un elisir di immortalità che era sufficiente per una sola persona: Houyi decise di non berlo per non essere separato dalla sua amata Chang'e.

Tuttavia la presenza dell'elisir suscitò le cattive intenzioni di un apprendista dell'arciere, che approfittando dell'assenza di Houyi si intrufolò in casa per rubare l'elisir. Per evitare il furto Chang'e bevve l'elisir ed iniziò a fluttuare verso il cielo fino a raggiungere la Luna, che divenne la sua nuova dimora.

 

Da quel momento Houyi commemora ogni anno la sua amata offrendo cibo alla luna, ed ancora oggi le famiglie si riuniscono e mangiano insieme, sicure che così facendo la avranno fortuna e felicità.

 

Come tutte le feste che si rispettano anche per questa festa esiste un piatto tipico, che sono i mooncake.

 

af930b0a125b4d5290311229b77a3c9f.jpg

 

I mooncake sono pasticcini rotondi, dal diametro compreso tra i 5 e 10 cm e fino a 5 cm di spessore, con un ripieno dolce e denso, sebbene se ne possano trovare di tipi diversi a seconda delle tradizioni culinarie delle regioni dove sono preparati.

 

Tuttavia questo dolce non è semplicemente un alimento: i mooncake rappresentano infatti un sentimento spirituale, e condividerli con i propri cari significa esprimere loro amore ed auguri di felicità.

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android