Tencent Music ha dichiarato di avere stretto un accordo con la startup statunitense Wave per portare in Cina la tecnologia per i concerti virtuali.

 

I concerti virtuali sono esibizioni in cui artisti e pubblico sono trasformati in avatar digitali per mezzo della tecnologia grafica di gioco in tempo reale. Consentendo una maggiore interazione con le star, questi spettacoli sono stati molto apprezzati dal pubblico durante la pandemia, quando le esibizioni reali sono state interdette.

 

Wave si è dimostrata una società leader nel settore, con oltre 50 eventi organizzati, tutti completi di palcoscenici virtuali, avatar di artisti e folla, ed effetti speciali; esibizioni che adesso potrà godersi anche il pubblico cinese.

 

wave.jpg

 

L'accordo prevede infatti la trasmissione dei prodotti di Wave sulle piattaforme di streaming di Tencent, quali QQ Music, Kugou Music, Kuwuo Music e WeSing, nonché la realizzazione da parte di Wave di prodotti originali per il marchio di performance dal vivo di Tencent Music.

 

I dettagli economici dell'investimento di Tencent Music in Wave non sono noti, ma senza dubbio la collaborazione segna un importante passo in avanti per ampliare il pubblico dei concerti virtuali a livello globale.

E' stato un (Festival di) Settembre davvero spettacolare quello che si è appena concluso a Prato.

Si è appena concluso il quarto tour in Cina della compositrice e pianista GIULIA MAZZONI che ha registrato il tutto esaurito in ogni data

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android