La squadra di skate di Vans si arricchisce di un nuovo elemento: è Hui Zi Xuan, la più celebre skater cinese.

Vans racconta la storia di Xuan nel video di 6 minuti Xuan Xuan, che ripercorre le tappe che hanno portata la skater ad ottenere il riconoscimento della comunità di Guangzhou ed a vincere il campionato Skate Women and Bowl del 2019.


Nata a Liao Ning, Xuan Xuan si trasferisce a Guangzhou perché nella sua città natale non esisteva una comunità di skater. Qui partecipa a numerose gare, ed è notata da Tain Jun, il fondatore di HERO Skate, lo skateshop più rispettato della città.

Vedendola pattinare Tain Jun riconosce subito il suo grande potenziale e decide di sponsorizzarla, contribuendo a farla diventare la più influente skater in una comunità prevalentemente maschile.

Si aprirà con un omaggio alla regista Ann Hui il prossimo Osaka Asian Film Festival. La manifestazione si svolgerà di fronte ad un pubblico dal vivo dal 5 al 14 marzo ed in apertura proietterà Keep Rolling il documentario che racconta la lunga carriera della regista di Hong Kong premiata con il Leone d'Oro a Venezia.

 

Ann-Hui-0.jpg

 

Girato da Man Lim-chung, che ha spesso lavorato con Hui, Keep Rolling ricostruisce l'attività della regista dagli esordi, quando lavorava senza il sostegno di un grande studio, realizzando film talvolta stravaganti, a quando si è affermata come uno dei precursori dell'”Hong Kong New Wave”, fino al riconoscimento ricevuto a Venezia.

Il film è arricchito dalla costante presenza di Hui stessa, che offre uno sguardo umoristico e onesto sul suo background, la sua carriera e la vita privata, senza nascondere i sacrifici personali fatti in nome della sua dedizione al cinema.

Breakfast in China

Novembre 18, 2020

Una colazione diversa ogni mattina è quella che offre “Breakfast in China”, il documentario sul cibo di cui Tencent Video ha mandato in onda la terza stagione.

 

Il programma presenta fino a 30 diversi tipi di colazioni popolari, che coprono le tradizioni delle diverse regioni della Cina e che sono solitamente venduti agli angoli delle strade. Il programma è molto piaciuto al pubblico, che è rimasto ingolosito da pietanze che non conosceva, ed è stato toccato dalle storie che accompagnano i piatti.

 

007HYTBely1g1zivvcklgj30u016gqfi.jpg

 

La serie infatti oltre a presentare pietanze che la maggior parte del pubblico ignora, getta luce sulla vita dei cuochi che gestiscono i negozi o le bancarelle dove i piatti sono serviti. Sono di solito coppie che lavorano duramente per portare avanti l'attività, svegliandosi alle tre del mattino tutti i giorni e lavorando senza sosta prima di poter fare colazione.

 

Il pubblico è rimasto colpito dai sacrifici nascosti dietro le colazioni ed ha ammirato la perseveranza delle coppie ed il loro reciproco sostegno, premiando “Breakfast in China” con voti alti sulle piattaforme di recensione.

La Rai trasmetterà la seconda stagione di “Chang'an Meets Rome”, il documentario cinese che parla di Cina ed Italia raccontando due delle loro città più significative, Chang'an e Roma.

 

La serie mette in luce la cucina, l'arte e la vita urbana delle due città in brevi focus di 5 minuti, e sarà trasmessa su Rai Storia e RaiPlay.

 

74a62641-65cf-4ffb-aec9-a4374ab2526b.jpg

 

Chang'an Meets Rome” rappresenta la prima collaborazione tra Italia e Cina nell'ambito delle iniziative sulla nuova Via della Seta, e ci sono forti aspettative sulla buona risposta del pubblico.

 

La prima stagione è stata un successo in Cina: è stata vista da 200 milioni di spettatori su CCTV ed ha avuto più di 200 milioni di visualizzazioni sulle piattaforme Internet.

Pagina 1 di 2

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android