Situato vicino a Xuanwu nel distretto di Xicheng, 牛街 Niú Jiē (letteralmente Ox Street) ha ospitato la più grande enclave di musulmani cinesi della Pechino moderna sin dalla dinastia Liao (907-1125).

La Platea, il ristorante fusion mediterraneo che unisce i gusti di Francia, Spagna, Italia e altri della regione, ha da pochissimo aperto un secondo punto a Pechino.

Trovare un buon posto per bere il tè a Chengdu può richiedere un po' di tempo. Nel 1909, la città ospitava 454 case da tè sparse tra le sue 516 strade e vicoli. Tuttavia, i negozi di tè sono molto meno popolari in questi giorni, ed è più probabile imbattersi in un bar hipster o in una caffetteria in alcune parti della città.

Le migliaia di boutique cafè di Shanghai brulicavano di persone fino a quando il blocco di due mesi ha intaccato gli affari. Ora, mentre la città riapre , molti proprietari di bar stanno rimuginando strategie post-lockdown in mezzo a misure antivirus incerte o stanno ancora aspettando il ritorno della folla.

Pagina 1 di 2

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android