Un team di ricercatori del Dipartimento di Storia Culture e Civiltà e di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna. Stiamo conducendo una ricerca indirizzata a indagare come le comunità cinesi, presenti sul territorio italiano, abbiano messo in atto il processo di isolamento legato all’emergenza COVID-19.

 

Il questionario è rivolto principalmente ai cittadini cinesi delle comunità di Prato, Bologna e Milano ma è aperto anche ai cittadini di tutte le altre comunità cinesi sul territorio italiano.

 

I dati finali saranno raccolti in modo anonimo, nel rispetto della normativa vigente, e resi pubblici solamente su base aggregata: non è richiesto il nome, bensì le opinioni e l' esperienza.

 

Ecco i link per partecipare al questionario

 

Lingua italiana:https://forms.gle/xRUCqRosWxKeTNqSA

Lingua cinese: https://forms.gle/q34fWj3ev3ZgFibp8

 

博洛尼亚大学Dipartimento di Storia Cultura Civiltà (DISCI)学院和Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (SPS) 学院的研究员正在进行一项关于COVID-19新冠疫情的调研。在意大利疫情期间,华人朋友们迅速的居家隔离措施起到了很好的防疫效果,我们想通过这份问卷研究和学习华人社区的居家隔离措施。这份问卷调查对我们的研究起着至关重要的作用,有意大利语和中文两个版本,可以选择其中之一填写。

 

意大利语版本:https://forms.gle/xRUCqRosWxKeTNqSA

中文版本:https://forms.gle/q34fWj3ev3ZgFibp8

 

希望您帮忙填写,也转给认识的华人社区的朋友,谢谢!

 

Le discoteche in Cina stanno gradualmente tornando alla normalità, dopo il periodo di chiusura, anche grazie alle misure di prevenzione contro il coronavirus che stanno adottando.

 

I locali cinesi hanno potuto riaprire dalla metà di marzo, dopo circa sei settimane di chiusura, ma ci sono volute altre settimane perché la gente tornasse a frequentarli.

 

I clienti erano infatti preoccupati per la loro sicurezza, anche perché alcuni locali sono stati al centro di episodi di riacutizzazione dell'epidemia, come è capitato alcune settimane fa in Corea del Sud, e questo ha influito sul giro di affari delle attività.

 

Il “44KW” è un club per gli amanti della musica elettronica nel centro finanziario di Shanghai che ha riaperto a metà marzo: racconta il proprietario che inizialmente la preoccupazione per la loro sicurezza ha tenuto lontano i clienti, che erano pochi, e la situazione è andata migliorando verso la fine di aprile, per tornare ai livelli medi dell'anno scorso a metà maggio.

 

image0.jpeg

 

Ad ispirare fiducia negli avventori hanno contribuito le norme di prevenzione prese dal locale.

 

Il club controlla la temperatura di ogni cliente e gli fa registrare i propri dati. Il personale, inclusi i buttafuori, indossa maschere e guanti, ed anche molti clienti indossano mascherine sebbene per loro non sia obbligatorio.

 

Alcuni bicchieri sono stati sostituiti con bicchieri di plastica ed il club ha installato distributori di igienizzante per le mani. Inoltre, maniglie e servizi igienici sono disinfettati ogni ora, mentre l'intero club viene sanificato ogni giorno, prima e dopo l'apertura.

 

nightclub china reuters-959642213-1590384359.jpg

 

Con l'applicazione di queste misure i locali della Cina cercano di tornare ad una nuova normalità, ed il riscontro da parte dei clienti è positivo: molti infatti hanno dichiarato che sulla scelta di quali locali frequentare influenzano le precauzioni adottate per garantire la sicurezza dei clienti.

Firenze- Da stamani sono attive nuove sette linee telefoniche dedicate al numero 055 5454777 che è destinato esclusivamente a coloro che sono rientrati da un’area a rischio infezione negli ultimi quattordici giorni e devono osservare l’isolamento domiciliare fiduciario e a chi è stato in contatto stretto con un caso confermato.

 

Un messaggio registrato e tradotto multilingua sottolinea la funzione del servizio in attesa di ricevere una risposta quando la linea risulta occupata. Il servizio è attivo dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Dopo le ore 20.00 è attiva una segreteria telefonica che registra la segnalazione. Tale segnalazione è presa in carico da un operatore Cup adeguatamente formato il quale trasferisce la richiesta ai referenti dell’igiene pubblica. L’Ausl Toscana Centro, in linea con le altre aziende sanitarie, ha inoltre messo a disposizione un indirizzo email a cui inviare la segnalazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. presa in carico anch’essa dall’igiene pubblica.

 

Al di fuori delle motivazioni che giustificano la segnalazione al numero dedicato l’Azienda invita a rivolgersi al proprio medico di famiglia o pediatra di libera scelta per informazioni.

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android