Le autorità di Shanghai sono determinate a sfruttare la stagione dei fiori di ciliegio il più a lungo possibile. Per questa ragione hanno dato istruzioni agli spazzini affinché non raccolgano i petali rosa caduti dagli alberi in cinque distretti della città, dando così modo ai residenti di ammirare le fioriture stagionali tra la fine di marzo e l'inizio di aprile.

Il fenomeno naturale è diventato un punto fermo dei social media.

Nelle ultime settimane, migliaia di persone sono state viste fotografare ciliegi e susini nei parchi e nelle strade di Shanghai e diverse aziende stanno approfittando del momento vendendo prodotti a tema, come i ghiaccioli a forma di fiore o le bevande al gusto di ciliegia proposte dal gigante del caffè Starbucks.

 

ciliegi-shanghai1.jpg

 

L'iniziativa di Shanghai per promuovere i suoi fiori di ciliegio è stata sperimentata lo scorso anno nel distretto di Yangpu. I petali caduti di 189 alberi di ciliegio hanno tappezzato un marciapiede lungo 700 metri di Jiangwancheng Road, una strada in periferia, fornendo uno sfondo pittoresco per gli utenti dei social media affamati di foto.

La decisione di lasciare intatti i fiori caduti è arrivata dopo una direttiva simile in autunno, quando le autorità hanno deciso di non eliminare le foglie color oro cadute da gingko e salici dalle strade locali per conservare l'atmosfera stagionale.

Shanghai ha più caffetterie di qualsiasi altra città del mondo. È quanto emerge da un rapporto pubblicato da Rising Lab, una filiale del gruppo di media aziendali Shanghai Yica dedicata alla ricerca. 

Con oltre 7.000 caffetterie tra cui scegliere, Shanghai domina altre grandi città, come Londra con 3.233 negozi, Tokyo con i suoi 3.826 negozi e New York con le sole 1.591 caffetterie.

 

shanghai-cafe-1.jpg

 

Di questi oltre 7.000 caffè, 6.913 sono negozi indipendenti - a gennaio - esclusi i servizi di caffè e i ristoranti fast-food dei minimarket. Circa il 35% del totale delle caffetterie appartiene alle principali catene di caffè, come Costa e Starbucks , mentre oltre il 50% dei negozi sono boutique o artigianali.

La strada che ospita il maggior numero di caffè a Shanghai è Huaihai Zhong Lu, con quasi 50 caffè che attraversano questo importante viale, mentre Nanjing Xi Lu arriva al secondo posto con 41 negozi, seguito da Wenhui Lu con 37. In più di 15 strade di Shanghai, è possibile imbattersi in una caffetteria ogni 100 metri.

Il record di Shanghai è un altro indizio della forte crescita che ha avuto il mercato del caffè in Cina negli ultimi anni, una crescita che secondo gli analisti non si fermerà: si prevede infatti che le entrate del settore continueranno ad aumentare al ritmo dell'11,3% all'anno.

DUTS design ha trasformato un vecchio spazio industriale nel distretto di Huangpu, a Shanghai, in una moderna zona uffici completa di campo di calcio al coperto e spazio fitness.

 

Privati ed aziende potranno avere portafogli digitali in yuan: diverse banche di Shanghai hanno offerto questa possibilità ai soggetti interessati.

Precedentemente lo yuan è stato disponibile solo durante periodi di prova limitati e per persone selezionate per mezzo di una lotteria. Adesso numerosi istituti tra i quali la China Construction Bank, la Bank of Communications, la Bank of China e la Postal Savings Bank hanno aperto il servizio ad aziende o privati che ne facciano richiesta.

Le procedure di accesso al servizio non sono uniformi. La Bank of Communications di Shanghai ad esempio prevede che il cliente privato si identifichi con nome, numero di telefono e sistema operativo mobile, per poi procedere con controlli KYC presso la Banca popolare cinese, che possono richiedere una o due settimane. Il codice QR basato sulla posizione assicura l'accesso al servizio esclusivamente per i residenti di Shanghai.

 

yuan-digitale.jpg

 

Alle aziende viene invece richiesta l'identità di azienda e la licenza commerciale, sebbene alcune banche possano richiedere anche l'apertura di un conto bancario aziendale presso di loro.

L'uso dello yuan digitale è molto simile all'utilizzo di Alipay per pagare e per piccole somme protegge anche la privacy dell'utente. Per transazioni di questo genere non sono richiesti dati come numero di telefono, nome ed identità, che possono invece essere necessari in caso di importi di grandi dimensioni al fine di evitare il riciclaggio di denaro.

Pagina 1 di 9

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android