OTSAW Digital, una società tecnologica di Singapore ha progettato e messo in azione un paio di robot per consegnare latte ed altri generi alimentari a domicilio.

I due robot, denominati “Camello”, sono stati offerti a 700 famiglie in una prova di un anno. Gli utenti possono prenotare slot di consegna per latte o uova ed una app li avvisa quando il robot sta per raggiungere il punto di raccolta, di solito l’atrio di un condominio.

 

robo-fattorino.jpg

 

I robot, dotati di sensori 3D, una telecamera e due scomparti ciascuno in grado di trasportare fino a 20 kg di cibo o pacchi ordinati online, effettuano quattro o cinque consegne al giorno nei giorni feriali e sono a disposizione per mezza giornata di sabato. Dopo ogni viaggio sono disinfettati per mezzo di luce ultravioletta.

Molti utenti pensato che possano essere particolarmente utili per gli anziani, che possono ricevere le merci senza uscire di casa; altri invece temono che proprio i più anziani guardino con sospetto a questa nuova tecnologia.

Fino ad una decina di anni fa, una libreria come Huggs Epigram Coffee sarebbe stata impensabile. La scena letteraria di Singapore infatti non brillava di creatività e poche persone conoscevano i nomi degli autori locali, ed era perciò difficile ipotizzare la nascita di un negozio specializzato nella vendita di libri legati esclusivamente a Singapore.

 

Presto i cittadini di Singapore potranno gustare piatti di pollo sintetico. L'azienda Eat Just ha infatti annunciato una collaborazione con il club 1880 di Singapore per portare sulle loro tavole carne ottenuta in laboratorio, senza che alcun animale sia stato macellato.

A differenza di quella di origine vegetale, questo particolare tipo di alimento viene prodotto in laboratorio a partire da cellule animali: si tratta perciò di carne a tutti gli effetti che viene coltivata per il consumo umano senza che nessun animale venga ucciso.

 

carne-laboratorio2.jpg

 

La scelta di Singapore non è casuale. Il paese è all'avanguardia nel settore della carne coltivata, sia dal punto di vista normativo che da quello della ricerca: è stato infatti il primo paese al mondo ad approvare una normativa per la vendita della carne coltivata, ed ha anni di esperienza nella preparazione degli alimenti.

La stessa Just Eat ha affermato di avvalersi della collaborazione del Food and Resource Center di Singapore per la coltivazione del pollo destinato al club 1880, e di avere scelto il paese come sede per la costruzione del suo primo impianto di produzione in Asia.

Vecchie manichette antincendio hanno trovato nuova vita all'interno dello zoo di Singapore, facendo la gioia degli animali.

 

All'interno degli sforzi per aumentare la sostenibilità ambientale, la Singapore Civil Defence Force ha regalato allo zoo vecchie manichette antincendio ormai non più adatte per spegnere gli incendi, ma perfette per altri usi. I tubi si sono rivelati utili come giochi da usare al momento di nutrire falchi e iene e tenerli fisicamente e mentalmente stimolati mentre aprono le scatole piene di cibo.

 

125239809_10157208272975583_6740205753598115597_o.jpg

 

Altre manichette sono invece state riutilizzate come materiale da lettiera migliorando le sistemazioni di vita di cani da esposizione, binturong e oranghi.

 

Giocare con questi materiali è piaciuto così tanto agli animali che gli operatori del parco hanno pensato di scattare fotografie agli ospiti del parco mentre le usano, immagini che sono presto diventate virali su Facebook.

Pagina 1 di 2

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android