TikTok e Toho, lo studio di animazione più grande del Giappone, organizzano il TikTok Toho Film Festival 2021 per cercare nuovi talenti creativi.

Il TikTok Toho Film Festival 2021 è aperto a concorrenti da tutto il mondo, che potranno iscriversi dal 12 aprile al 31 maggio caricando i loro video su TikTok. I video dovranno essere lunghi da 15 secondi a 10 minuti.

I vincitori, scelti tra i dieci finalisti selezionati, saranno annunciati tra la fine di giugno e la metà di luglio, con una cerimonia di premiazione trasmessa in diretta streaming su TikTok.

 

tiktok-festival1.jpg

 

Il primo premio sarà assegnato da una giuria composta dai registi Miike Takashi e Yamada Tomokazu e dall'esperto di TikTok Shinnosuke, mentre il premio del pubblico sarà determinato sulla base del numero di visualizzazioni e Mi piace su TikTok. È inoltre previsto un secondo premio in ogni categoria.

La società di software Adobe sta fornendo supporto tecnico, offrendo a tutti i partecipanti l'accesso a un workshop di editing di Adobe Premiere Pro. I finalisti potranno utilizzare gratuitamente il software Adobe Creative Cloud.

Il vincitore del primo premio riceverà un supporto alla produzione del suo prossimo film da parte di Toho del valore di 4,5 milioni di JPY ($ 36,500), oltre ad un premio in denaro di 300,000 JPY ($ 2,740). Il vincitore del premio del pubblico riceverà 200.000 JPY (1.740 dollari).

Il vincitore dovrà girare e montare il prossimo film in luglio o agosto. Il film finito, della durata di circa cinque minuti, verrà quindi trasmesso in streaming su TikTok.

Byte Dance ha accettato un accordo di class action da 92 milioni di dollari per risolvere le rivendicazioni sulla privacy dei dati da parte di alcuni utenti statunitensi di TikTok.

È quanto si apprende dai documenti depositati lo scorso 25 febbraio presso il tribunale distrettuale dell'Illinois.

ByteDance ha accettato la proposta dopo più di un anno di contenzioso. Le cause sostenevano che l'app TikTok si infiltrasse nei dispositivi degli utenti estraendo una vasta gamma di dati privati usati successivamente allo scopo di profilazione pubblicitaria e profitto

 

tik-tok1.jpg

 

Pur dichiarando di non essere d'accordo con le affermazioni degli utenti, ByteDance ha accettato l'accordo spiegando che preferisce investire risorse nella creazione di una esperienza sicura e gioiosa per la comunità degli utenti, piuttosto che in lunghe controversie nei tribunali.

Il 25 gennaio il Ministero indiano dell'elettronica e della tecnologia dell'informazione ha vietato in modo permanente 59 applicazioni cinesi, tra cui TikTok di Bytedance, WeChat di Tencent e Baidu.

Le app erano state vietate in modo temporaneo nel giugno 2020. Le aziende erano state invitate a rispondere ad un questionario dettagliato inviato dal ministero per spiegare in che modo avrebbero rispettato i requisiti di privacy e sicurezza dell'India.

 

bando-india1.jpg

 

Le risposte fornite non hanno soddisfatto il governo che di conseguenza ha reso permanente il divieto.

Un portavoce di TikTok ha dichiarato che la tutela della privacy e della sicurezza degli utenti è prioritaria per la società, che è stata tra le prime ad impegnarsi per rispettare la direttiva emanata dal governo lo scorso anno. Bytedance valuterà pertanto l'avviso delle autorità indiane per rispondere in modo appropriato alle richieste.

Il mercato video online asiatico ha superato per la prima volta i 30 miliardi di dollari nel 2020 e per la prima volta i ricavi degli abbonamenti hanno superato gli introiti pubblicitari in tutta la regione.

I dati sono stati presentati dalla casa di ricerca Media Partners Asia e riguardano l'intera regione asiatica. Il rapporto ha mostrato un fatturato di video online a livello regionale di 30,5 miliardi di dollari nel 2020, con una previsione di crescita media del 12% l'anno. I ricavi della Cina sono cresciuti del 14% nel 2020 e si prevede che cresceranno ancora più velocemente.

Le aziende cinesi si confermano tra i principali attori sul mercato. Tencent Video, iQIYI e Tiktok si stanno espandendo in tuta l'Asia Pacifico a livello globale.

 

"video-asia.jpg

 

TikTok ha avuto il maggior successo in termini di consumo nel sud-est asiatico ed in Giappone, mentre è stata bandita in India. Tencent e IQIYI sanno puntando su un ampliamento dell'offerta, aggiungendo anime, contenuti coreani ed eventualmente acquisizioni locali ed originali. WeTv di Tencent Video ha avuto particolare successo in Thailandia grazie a contenuti locali ed ha iniziato a crescere in modo significativo in Indonesia.

Infine hanno registrato una buona crescita nella regione anche i giganti globali YouTube, Netflix e Disney Plus.

Pagina 1 di 4

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android