Una promozione che offre biglietti aerei nazionali da 98 yuan ($ 15) è stata pubblicizzata dalla piattaforma di viaggi online cinese LY.COM. Anche se un prezzo così basso sembra incredibile, c'è solo un problema: all'acquirente non viene detto dove è diretto il volo, né quando decollerà.

La promozione è diventata un argomento di tendenza sui social media cinesi poiché alcuni netizen hanno tentato di prenotarli prima dell'imminente festa del Primo Maggio, che dovrebbe essere un periodo di viaggio importante ora che le restrizioni ai viaggi in Cina sono state quasi completamente revocate. 

 

biglietti-aereo.jpeg

 

Etichettati come "blind box" sul sito, i biglietti vengono acquistati tramite una procedura di prenotazione piuttosto semplice, in cui i passeggeri forniscono le informazioni di viaggio, selezionano un aeroporto di partenza e poi pagano i loro 98 yuan. Se la data e la destinazione scelte a caso non sono adatte, gli utenti possono chiedere un rimborso, ma una volta che hanno "bloccato" i loro biglietti, non è possibile tornare indietro.

La "blind box" è ora un argomento caldo sulle piattaforme online cinesi come Little Red Book, un'app online per condividere lo stile di vita, e Douyin, la versione regionale cinese di TikTok.

Molti netizen non solo hanno condiviso gli screenshot dei biglietti che hanno estratto, ma alcuni hanno persino inventato un tutorial per insegnare la procedura di prenotazione da usare per fruire dellla politica di cancellazione gratuita.

Con oltre 400 punti di interesse, il turismo è una risorsa importante per lo Hubei. Non stupiscono perciò i costanti interventi del governo locale per aumentare il flusso dei visitatori, soprattutto adesso che la pandemia ha causato una flessione dei numeri.

 

In questa prospettiva si inseriscono le nuove linee guida emanate dal governo locale. La comunicazione fornisce istruzioni dettagliate su come il personale dovrebbe stare in piedi, sedersi, camminare e gesticolare mentre guida i turisti. Un'ampia sezione è poi dedicata a come sorridere.

 

5e83f8d5a310128206654fbc.jpeg

 

Il manuale delinea gli standard per le espressioni facciali: i dipendenti dovrebbero avere espressioni facciali naturali e rilassate, con gli angoli della bocca rivolti verso l'alto, ed avere sorrisi sinceri amichevoli e naturali, scoprendo leggermente i denti.

 

Secondo il dipartimento di cultura e turismo dell'Hubei le istruzioni serviranno soprattutto per i nuovi dipendenti e aiuteranno a migliorare la qualità del servizio: tra i numerosi souvenir che i turisti potranno portarsi dalla regione ci sarà anche “il sorriso ufficiale dell'Hubei”.

La passione per i viaggi e l'amore per la fotografia.
Sono queste le due costanti che hanno accompagnato la vita e successivamente la professione di Stefano Rosati, fotografo pratese autore insieme a David Bellatalla del libro “Il grande viaggio – Lungo le carovaniere della Via della Seta”, edito da Montura Editing.

 

Il libro racconta i viaggi che i due autori hanno compiuto lungo la Via della Seta, uno tra gli itinerari di maggiore importanza per le relazioni tra Oriente ed Occidente, soprattutto quando era la via principale per gli scambi commerciali e culturali.

 

118621070_3469532503098427_3401300775038272252.jpg

 

Ritroviamo echi di questo passato nelle pagine del volume, insieme alle testimonianze delle comunità che ancora adesso vivono lungo il percorso, e che sono descritte nelle parole e nelle immagini degli autori: la Via della Seta ci appare così come un percorso vivo oggi come adesso, ed ancora caratterizzato da una moltitudine di legami, scambi culturali ed interazioni sociali.

 

Il volume conferma l'abilità di Rosati nel reportage fotografico e la sua capacità nel fermare i momenti più significativi dei viaggi, assecondando una passione per il racconto che lo accompagna fin dall'adolescenza.

 

Il Grande Viaggio – Lungo le carovaniere della Via della Seta” di David Bellatalla e Stefano Rosati è pubblicato da Montura Editing.

 

Immagini: Pagina Facebook Montura 

Il Ministero della Cultura e del Turismo ha emanato un regolamento provvisorio sul servizio turistico online che entrerà in vigore dal 1° ottobre, con l'obiettivo di tutelare i diritti e gli interessi dei consumatori.

 

Domestic-Travel-Emerging-Giant.jpg

 

Il regolamento vieta agli operatori delle piattaforme di viaggio online di abusare dei big data e di altri mezzi tecnici per stabilire condizioni di transazione abusive sulla base dei record e delle preferenze di viaggio degli utenti.

 

Le piattaforme turistiche online sono inoltre tenute a rafforzare l'esame e la verifica di testi, immagini, audio e video caricati sui siti per garantire la sicurezza dei contenuti, e non dovrebbero bloccare o eliminare i commenti dei turisti su prodotti e servizi senza autorizzazione, né scrivere da sole recensioni false o costringere i turisti a fare valutazioni.

 

Map-of-China-header.jpg

 

Infine, il documento include misure per sostenere la ripresa dell'attività nel settore del turismo.

 

Pagina 1 di 3

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android