La carne sintetica arriva sulle tavole di Singapore

Di Pubblicato Dicembre 17, 2020

Presto i cittadini di Singapore potranno gustare piatti di pollo sintetico. L'azienda Eat Just ha infatti annunciato una collaborazione con il club 1880 di Singapore per portare sulle loro tavole carne ottenuta in laboratorio, senza che alcun animale sia stato macellato.

A differenza di quella di origine vegetale, questo particolare tipo di alimento viene prodotto in laboratorio a partire da cellule animali: si tratta perciò di carne a tutti gli effetti che viene coltivata per il consumo umano senza che nessun animale venga ucciso.

 

carne-laboratorio2.jpg

 

La scelta di Singapore non è casuale. Il paese è all'avanguardia nel settore della carne coltivata, sia dal punto di vista normativo che da quello della ricerca: è stato infatti il primo paese al mondo ad approvare una normativa per la vendita della carne coltivata, ed ha anni di esperienza nella preparazione degli alimenti.

La stessa Just Eat ha affermato di avvalersi della collaborazione del Food and Resource Center di Singapore per la coltivazione del pollo destinato al club 1880, e di avere scelto il paese come sede per la costruzione del suo primo impianto di produzione in Asia.

Letto 1897 volte Ultima modifica il Giovedì, 17 Dicembre 2020 09:02

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android