Nuove restrizioni sulla raccolta dei dati da parte delle app

Di Pubblicato Marzo 26, 2021

La Cyberspace Administration of China ed altre tre agenzie del governo centrale hanno presentato un nuovo regolamento che stabilisce ulteriori restrizioni sulla raccolta dei dati degli utenti da parte dei fornitori di servizi digitali.

Le nuove regole entreranno in vigore il 1° maggio e si rivolgono alle app che trattengono i servizi ai clienti fino a quando non acconsentono a condividere informazioni personali di ampio respiro.

Da quella data alle app verrà concesso l'accesso solo alle informazioni strettamente necessarie per lo svolgimento della propria attività: ad esempio la posizione in tempo reale potrà essere condivisa con piattaforme di ride-hailing ma non con quelle che si occupano di servizi di finanza personale.

 

regole-dati-1.jpeg

 

Le nuove norme sono state introdotte per tutelare la privacy degli utenti ed inoltre per affrontare la questione della distribuzione dei dati per pubblicità mirata ed intrusiva ed i comportamenti anticoncorrenziali; al momento mancano i dettagli sulla loro applicazione e su sanzioni in caso di loro violazione.

Letto 1851 volte Ultima modifica il Venerdì, 26 Marzo 2021 08:49

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android