in News

Xiangyue: la piattaforma per chi ama la fotografia artistica

Di Pubblicato Aprile 23, 2021

Xiangyue è una piattaforma indipendente con sede a Shanghai che si dedica alla costruzione di una comunità attorno alla fotografia d'arte. Attualmente composta da un team di tre persone, Liu Bo, Ding Ding e Zhong Linjiang, opera sia online, su WeChat e sul vlog di Bilibili, sia offline, ospitando workshop, mostre fotografiche e pubblicando libri fotografici.

 

 

Nelle prime fasi della costruzione della comunità Xiangyue, il team ha avviato un gruppo WeChat in cui i membri potevano condividere solo foto e nient'altro: chi inviava qualcos'altro era allontanato dal gruppo.

Quando la chat room si riempì di immagini, iniziò a prendere forma un'idea che andava contro il fascino convenzionale per la digitalizzazione: pubblicare le fotografie su un supporto di carta. Hanno perciò creato una pagina di crowdfunding e aperto un invito a presentare proposte per il primo numero, uscito alla fine nell'ottobre 2019. Da allora sono stati pubblicati tre libri fotografici e un quarto è in preparazione.

 

xiangyue1.jpg

 

La ragione che ha portato il team a pubblicare libri è chiara. Online un'immagine può annegare tra un miliardo di altre, mentre sulla carta possiamo vedere e sentire dove inizia e finisce un libro, e quella limitazione familiare rende ancora migliore l'esperienza dei contenuti rispetto all'illimitatezza del mondo digitale.

La stessa azione di comporre un libro fotografico può essere considerata artistica. Sebbene nella lettera del direttore del terzo volume Zhong si rifiuti di rispondere alla domanda se il fotolibro sia un'opera d'arte a sé stante, le scelte editoriali non sono una piccola parte di ciò che lo rende coinvolgente.

 

xiangyue3.jpg

 

"Quando si modifica un libro di fotografia, è necessario prestare molta attenzione alla storia e al ritmo", afferma. "Le foto sono organizzate con grande attenzione ai dettagli e le informazioni che distraggono, come i nomi dei fotografi, vengono lasciate ai titoli di coda in modo che le immagini possano raccontare la loro storia senza ostacoli. Alcune foto sono isolate per dare loro spazio per il soliloquio; altri sono giustapposti per metterli in conversazione tra loro, o così possono amplificarsi i rispettivi messaggi".

 

xiangyue4.jpg

 

Sul retro del libro c'è una pagina che dice semplicemente: "Ogni libro di Xiangyue è un seme". L'obiettivo del team è rinnovare l'ambiente della fotografia cinese e cambiare parte dello status quo della fotografia e dei circoli artistici.

 

xiangyue2.jpg 

 

Molti degli appassionati di fotografia in Cina non usano il mezzo per fare arte contemporanea. Nella sezione fotografia della piattaforma video Bilibili, la maggior parte dei canali tende a concentrarsi su argomenti tecnici come le specifiche della fotocamera e gli obiettivi. Rispetto a questi, il loro canale è anomalo: Xiangyue pubblica video dove intervistano artisti o discutono di argomenti come analizzare una fotografia, una scelta premiata dai follower che li seguono con costanza.

 

xiangyue6.jpg
 
Letto 7009 volte Ultima modifica il Giovedì, 22 Aprile 2021 16:00

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android