in News

Le Shenzhen Terraces il nuovo cuore del quartiere universitario di Shenzhen

Di Pubblicato Maggio 26, 2021

MVRDV ha iniziato la costruzione delle Shenzhen Terraces, un complesso a uso misto con teatro, biblioteca e università che diventerà il nuovo cuore del quartiere universitario del distretto Longgang di Shenzhen.

 

 

In contrasto con le alte torri circostanti, le Shenzhen Terraces sono disposte come una serie di terrazze orizzontali impilate. Questa soluzione non è solo estetica: le grandi sporgenze forniscono un'ombra gradita nel clima subtropicale di Shenzhen, mentre le forme arrotondate favoriscono il flusso del vento e la ventilazione naturale. Le lastre si abbassano in alcuni punti per creare anfiteatri all'aperto, il che significa che le persone possono vivere l'edificio come "un parco tridimensionale".

 

shenzhen-terraces1.jpg

 

Le terrazze possono essere viste come un parco tridimensionale che consente agli studenti di andare a lezione all'aperto nella stagione calda invece di essere chiusi dentro. Le terrazze, ventilate in modo naturale e protette dal sole, diventeranno luoghi di ritrovo per le persone.

 

shenzhen-terraces2.jpg

 

Le caratteristiche principali del progetto includono un teatro, una biblioteca, un museo, un centro congressi e negozi al dettaglio, che insieme creano un vivace centro per l'incontro, l'apprendimento, il tempo libero, la cultura e il relax. Un atrio all'aperto si trova al centro dell'edificio più grande mentre la biblioteca è divisa tra due dei volumi più piccoli.

 

shenzhen-terraces3.jpg

 

La biblioteca è l'elemento determinante del massiccio sviluppo; funge da collante tra le strutture adibite ai programmi educativi, come il centro di attività giovanile, e quelle destinate agli aspetti commerciali, come il centro di imprenditorialità giovanile. I ponti al secondo piano uniscono le diverse aree in un percorso continuo e collegano le terrazze di Shenzhen con le aree circostanti.

 

shenzhen-terraces4.jpg

 

MVRDV ha attribuito al paesaggio esterno la stessa importanza degli spazi interni. Gli architetti hanno lavorato in collaborazione con Openfabric, lo studio di Architettura del Paesaggio e Progettazione Urbana con sede a Rotterdam e Milano fondato da Francesco Garofalo, per creare un paesaggio diversificato e adatto ai pedoni che include sacche di vegetazione subtropicale, collinette erbose, arte pubblica, piscine riflettenti e zone di attività per l'arrampicata o il tennis da tavolo. Entrano a far parte del paesaggio anche le coperture, utilizzate non solo per i pannelli fotovoltaici e la raccolta dell'acqua piovana ma anche per i grandi prati verdi accessibili.

 

shenzhen-terraces5.jpg

 

Letto 3672 volte Ultima modifica il Mercoledì, 26 Maggio 2021 09:56

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android