Zhang Yiming, il 38enne fondatore di ByteDance, la società di TikTok e Douyin, è in cima alla lista degli imprenditori cinesi con meno di 40 anni per il terzo anno consecutivo.

Zhang ha conquistato il primo posto nell'elenco 2021 dei 40 leader aziendali di maggior successo in Cina con meno di 40 anni, seguito da Su Hua, amministratore delegato dell'app video rivale Kuaishou, e Cheng Wei, il fondatore del gigante dei viaggi in auto Didi. L'elenco è pubblicato ogni anno dalla versione cinese della rivista Fortune.

 

imprenditori.cinesi1.jpeg

 

Zhang ha costruito la sua azienda per un valore di quasi 400 miliardi di dollari nel mercato privato nei nove anni dalla sua fondazione nel 2012. ByteDance ora ospita una gamma di app popolari insieme all'app video virale TikTok e alla sua versione cinese Douyin, oltre all'aggregatore di notizie Jinri Toutiao.

Su, il 39enne co-fondatore e capo di Kuaishou, noto come Kwai all'estero e rivale di Douyin in Cina, ha preso il secondo posto della lista. Fondata nel 2011 e sostenuta dal gigante di Internet Tencent Holdings, la Kuaishou Technology con sede a Pechino ha raccolto 6,2 miliardi di dollari USA da una quotazione alla borsa di Hong Kong a febbraio.

La maggior parte dei 40 giovani imprenditori cinesi della Cina ha fatto fortuna nel settore di Internet e della tecnologia, piuttosto che ereditare la propria ricchezza. Ben 35 dei 40 imprenditori in elenco quest'anno sono nati negli anni '80. L'imprenditore più giovane era He Yu, il 29enne CEO di CIQTEK, un'azienda di strumenti di misura di precisione quantistica con sede a Hefei, Anhui.

Douyin, la versione cinese di TikTok sviluppata da ByteDance con sede a Pechino, ha lanciato “dou yi dou” una funzione social basata sulla posizione che consente agli utenti di trovare persone nelle vicinanze scuotendo i loro telefoni, replicando una funzionalità quasi identica a quella che esiste da tempo su WeChat.

“Dou yi dou”, che si traduce approssimativamente come "scuotilo", consente agli utenti di scuotere i loro telefoni e vedere gli altri fare lo stesso nelle vicinanze, quindi aggiungersi a vicenda ai loro elenchi di amici. Funziona in modo simile a “yao yi yao” di WeChat, che ha contribuito a rendere popolare la super app nei suoi primi giorni rendendo facile aggiungere nuovi contatti.

 

douyn.jpeg

 

Per incoraggiare le persone a provare la nuova funzionalità, Douyin ha introdotto una campagna di cinque giorni che consente agli utenti di vincere premi come coupon KFC dopo aver scosso i loro telefoni e fatto amicizia con altri.

Poiché l'app per brevi video è cresciuta in popolarità in Cina, ByteDance ha cercato modi per espandere l'app in nuove aree. Questa è una strategia che ha dato buoni frutti a WeChat, che è cresciuto da una semplice app di messaggistica a una che apparentemente fa di tutto, dai pagamenti mobili alla sua funzione di brevi video lanciata l'anno scorso chiamata Canali.

Kelly Zhang, CEO cinese di ByteDance, ha dichiarato a gennaio che Douyin dovrebbe evolversi da un'app di intrattenimento a una piattaforma social e lifestyle.

Il CEO di C4Games Hu Bing ha inviato una lettera ai suoi dipendenti per annunciare che la società è stata ufficialmente acquisita da ByteDance.

L'espansione nei mercati esteri è stata la ragione più importante per cui C4Games ha scelto di aderire a Bytedance. “Crediamo che l'industria globale dei giochi stia esplodendo. In futuro, gli sviluppatori di giochi dovranno servire non solo i giocatori di una regione, ma anche i giocatori globali. Il nostro posizionamento di mercato si adatta molto bene alla visione globale di Nuverse, il marchio di giochi di ByteDance ", ha osservato Hu nella lettera.

 

ByteDance-c4games1.jpg

 

Hu ha individuato tre cose che C4Games deve fare dopo l'acquisizione: comunicare e collaborare completamente con Nuverse, perseguire il completo successo nei progetti di base, così da creare crescita e superare le aspettative, ed infine gettare una solida base per costruire una piattaforma di prima classe per la creazione di giochi.

Nel marzo di quest'anno, ByteDance ha acquisito un'altra società di giochi, Moonton Technology. L’acquisizione adesso di C4Games offrirà alla società l’esperienza necessaria per introdurre i giochi mobili cinesi nei mercati esteri, oltre a compensare la sua lacuna nei giochi di carte e nella Multiplayer Online Battle Arena (MOBA).

ByteDance ha intenzione di acquisire Moonton, società leader nello sviluppo di giochi mobili, ampliando così la sua influenza sul settore. L'azione avverrà per mezzo di Nuverse, l'unità di giochi della società di TikTok e Douyin.

Nuverse nell'ultimo periodo è stata oggetto di uno sforzo di rebranding, con il lancio del nuovo sito web e la pubblicazione e distribuzione di una vasta gamma di giochi, come lo sparatutto Strike Royale ed il gioco competitivo e tattico Terminal Battleground.

 

bytedance.jpg

 

Moonton ha circa 750 dipendenti ed è nota per aver sviluppato Mobile Legends: Bang Bang, uno dei titoli più popolari nel sud-est asiatico, e Magic Push, il miglior gioco su Google Play nel 2015.

La sua acquisizione da parte di ByteDance rappresenta un'altra mossa nella sfida che vede impegnata la società di video e Tencent, di cui uno dei cofondatori di Moonton è stato dipendente.

ByteDance ha fatto il suo ingresso nel settore del gaming nel febbraio del 2019 con il lancio del suo primo gioco all'interno della app Douyin. Da allora ha moltiplicato gli investimenti per fare concorrenza a Tencent, riuscendo gradualmente ad erodere la base di utenti di quest'ultima.

Pagina 1 di 5

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android