Nutrire gli occhi

Dicembre 10, 2020

Sono da gustare anche con gli occhi le colazioni preparate da Zhuang Xiaohua. Zhuang è una insegnante dello Xiamen Technical College che per un anno e mezzo si è alzata alle 6 del mattino per preparare alla figlia di 7 anni un pasto nutriente, delizioso e bello da guardare.

 

5fc88438a31024adbda60cac.jpeg

 

La bambina era più bassa degli altri compagni dell'asilo. Quando ha iniziato la scuola elementare Zhuang ha sentito il bisogno di migliorare la sua alimentazione, ed ispirandosi alle colazioni pubblicate sui social da una madre di Taiwan, ha iniziato a creare piatti fantasiosi. Usando mele, arance e cetrioli ha dapprima fatto semplici forme artistiche, per poi specializzarsi nel riprodurre le scene descritte nei libri di testo della figlia.

 

5fc88438a31024adbda60cb6.jpeg

 

I piatti rispettano l'equilibrio nutrizionale e sono graditi dalla figlia, che adesso mangia di più e con maggiore soddisfazione, avendo così l'energia l'energia per affrontare gli impegni della scuola.

Andando in giro per Taiwan è facile imbattersi in ristoranti che offrono omelette, spesso accompagnate da riso e pollo, che sono una gustosa opzione per la colazione o per altri spuntini.

 

Se per i taiwanesi è normale vedere la preparazione di questo piatto, di recente anche molti stranieri hanno potuto apprezzare l'abilità culinaria dei cuochi: un video che riprende le diverse fasi di preparazione delle omelette è stato pubblicato su Reddit, diventando in poco tempo virale e suscitando grande interesse tra gli utenti della rete.

 

 

Nel video i cuochi prima stendono la pastella sulla piastra di frittura secondo uno schema a scacchi, poi aprono le uova ed aggiungono basilico. Quando la pastella è solidificata le uova sono spalate dalla piastra ed avvolte nel pollo.

 

Sono stati numerosi i commenti positivi provenienti dagli utenti stranieri: ingolositi dalla omelette, alcuni si sono ripromessi di assaggiarla quando visiteranno Taiwan, mentre altri sono arrivati a chiedere al ristorante se è possibile farsele arrivare a casa anche se si abita all'estero.

Avete mai voglia di mangiare qualcosa di diverso da un semplice panino nella pausa pranzo?


Perché non ritagliare del cartone e creare una piccola macina, attaccarla ad un generatore e fare dei fantastici Ramen di riso? Se il vostro nome è Zhou Xiaohui, al secolo Miss. Yeah, avete appena trovato la ricetta Youtube perfetta per il successo.

Zhou Xiaohui ha sempre avuto una personalità creativa e tanta voglia di meravigliare i suoi spettatori. Dopo aver studiato video editing all’università ha iniziato a lavorare in una società di produzione di contenuti... ed è proprio in ufficio che Xiaohui ha iniziato a sperimentare con la cucina non convenzionale.
In un’intervista su Skype rilasciata a Rice, Xiaohui racconta di aver scelto il nome Miss. Yeah per il suo canale Youtube per assonanza con la parola Ye 野 del vero titolo Cinese del programma (办公室小野- che dovrebbe suonare qualcosa come La Piccola Scatenata dell’Ufficio).

missyeah2.jpg

Miss Yeah è un nome frizzante che, secondo la nostra creativa, rispecchierebbe completamente la sua personalità.
I suoi video raggiungono milioni di persone: che stia raccogliendo e tagliando canne di bamboo con cui creare piccoli scivoli d’acqua da cui pescare noodles appena fatti, o che stia facendo una fritturina alla maniera di Chengdu in uno strumento a percussione inviatole da un fan, Miss Yeah riesce a far sorridere e a meravigliare allo stesso tempo per il suo ingegno e per la sua fantasia.

vlcsnap-2019-02-05-17h07m33s565.png

La ventiquattrenne originaria della provincia del Sichuan racconta che ha trovato pieno supporto dai suoi colleghi in ufficio, riuscendo a conquistare addirittura il suo capo con i suoi impareggiabili tempi comici… e come dargli torto?

A giudicare dal numero di interviste e condivisioni su vari social sia Cinesi che non, i suoi video piacciono sia per i deliziosi piatti di cucina Cinese, sia per la comicità sottile che traspare da una situazione così poco convenzionale.
La formula dei video è molto basic, i dialoghi sono ridotti al minimo e la stessa protagonista-cuoca-tuttofare non parla quasi mai. Miss Yeah s’ingegna, taglia, incolla, attacca e stacca… il tutto mentre i suoi colleghi continuano indisturbati a lavorare ai loro computer.

Chi non vorrebbe in ufficio una chef così?

Evento svoltosi durante HOTELEX Guangzhou 2018 dal 17 al 19 dicembre 2018 ha premiato i migliori cuochi cinesi capaci di farsi “degni promotori” di due bandiere della cucina italiana: la pasta e la pizza

Pagina 1 di 2

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android