Radio Italia Cina

Al via il festival musicale Midi nella sede delle Olimpiadi invernali

di Redazione pubblicato il 28 Luglio 2022

La stagione musicale Midi, uno dei festival musicali più famosi della Cina, inizierà venerdì al Cuiyunshan International Resort di Chongli, nella provincia di Hebei.

Il ritorno dell’evento musicale mostra che l’industria dello spettacolo all’aperto sta riacquistando vitalità nel 2022. La formazione della stagione musicale Midi 2022 sarà sicuramente all’altezza delle aspettative del pubblico con star come il nuovo padrino del rock cinese Xie Tianxiao, i pionieri dell’heavy metal rock cinese Tang Dynasty e l’esclusivo gruppo art rock Soundtoy.

I Tang Dynasty apriranno lo spettacolo accendendo la passione del pubblico. L’evento presenterà anche gruppi rock cinesi emergenti come Muma e Hyper slash per attirare maggiormente i giovani amanti della musica.

Ci saranno due palchi durante i due giorni del festival, il palco rock SuperX Chongli sponsorizzato da Midi e il palco Cuiyunshan per l’hip-hop e la musica elettronica sponsorizzato dal Cuiyunshan International Tourism Resort. Con l’atmosfera speciale e la musica dal vivo ad alta energia, questa stagione musicale porterà sicuramente agli appassionati di musica una pura festa Midi.

Il marchio musicale Midi non riguarda solo la musica, ma si impegna anche a condurre uno stile di vita sano tra i giovani. Offre un mercato “selvaggio” con contenuti sostenibili che saranno disponibili a Cuiyunshan.

Conosciuto come uno dei luoghi in cui si sono svolte le Olimpiadi invernali del 2022, il distretto di Chongli di Zhangjiakou, nella provincia di Hebei, vanta molte belle montagne e scenari naturali. Con una temperatura media estiva di 17 C, è una località estiva ideale per eventi all’aperto.

Unicoop Firenze
Kaleya
Barberino Designer Outlet
Tech Corner
Flash News
Twitter

Barberino Designer Outlet 推出了一个微信群,您可以在其中找到特别折扣和专门的促销活动、有关中心的信息、倡议等等。 今天报名!

Il numero di operatori sanitari in #Cina è cresciuto a un tasso medio annuo del 5% tra il 2016 e il 2020, per raggiungere quasi 14 milioni alla fine dello scorso anno, ha affermato la Commissione sanitaria nazionale. #radioitaliacina

Load More
-->
Right Menu Icon
Send this to a friend